Serie B gir.B: Apu Udine, vittoria nel derby contro Pienne Pordenone

La Gsa Apu Udine vince 72-62 ai danni della Friuladria Pienne Pordenone nel derby Fvg della nona di ritorno di B, girone B, e torna co-capolista visto che Cento cade 91-90 a Orzinuovi. Meglio di così non poteva andare alla truppa di coach Corpaci e del suo vice Vignola che, tra sosta del campionato per la Final four di Coppa Italia e il successivo turno di riposo, tornerà in campo il 22 marzo prossimo contro Montichiari. La Gsa vince il derby con merito, rispondendo a tono alle difese miste ordinate dal coach pordenonese Ciocca fin dalla palla a due. Udine resta avanti per tutto il match tranne che per 1’17” in cui la Friuladria sale sul 8-10 al 5’ e sull’11-12 al 6’. Questi sono stati gli unici due momenti in cui gli ospiti hanno mantenuto il comando delle operazioni. La Gsa cerca di dare uno strattone alla partita a cavallo dei due quarti centrali. Dal 29-27 al 17’, capitan Zacchetti e soci producono un break di 12-0 per il 41-27 al 21’. Parziale che viene esteso sul 16-2, finalizzato dal neo papà Anello, che permette alla Gsa di arrampicarsi sul massimo vantaggio di +16: 45-29 al 22’. Come detto, non basta per mettere la parola fine al derby. Negli ultimi cinque minuti della terza frazione, l’attacco udinese s’inceppa. La Gsa segna solamente dalla lunetta (5/7) e gli ospiti arrivano a -2: 52-50 al 31’. Allora, Zampolli e Di Viccaro dipingono il 10-3 che spedisce Udine sul 62-53 al 32’. Poi, Poltroneri insacca cinque punti filati che lancia i titoli di coda: 69-59 al 37’. E’ la terza vittoria su tre della Gsa al palasport di via Perusini a Cividale.

GSA 72
PORDENONE 62

20-16, 38-27, 52-48

GSA APU UDINE
Anello 8, Piazza 2, Zacchetti 9, Zampolli 11, Mlinar 2, Di Viccaro 11, Pilotti 5, Poltroneri 24; non entrati: Principe e Bacchin. Coach Corpaci.
FRIULADRIA PIENNE PORDENONE
Toscano 4, Di Prampero 7, Colamarino 6, Nobile 20, Ferrari 7, Begiqi, Varuzza 5, Zambon 5, Visentin 8; non entrato: Lucas. Coach Ciocca.
Arbitri Tarascio e Spano.
Note Tiri liberi: Gsa 17/24, Pordenone 9/19. Tiri da tre: Gsa 7/27, Pordenone 3/13. Rimbalzi: Gsa 41 (Zacchetti e Poltroneri 8 ciascuno), Pordenone 35 (Ferrari 6). 5 falli: Ferrari al 35’ (64-59); tecnico a Ciocca al 18’ (32-27); antisportivo a Zacchetti al 26’ (47-40) e Colamarino al 31’ (55-50).

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author