Serie B gir.B: l'Apu Udine impatta la serie contro Bergamo

In gara 2 dei quarti di finale dei play-off di serie B, la Gsa Apu Udine vince 82-87 a Bergamo sulla Co.Mark e impatta la serie dopo il ko per 62-70 al Benedetti nel primo atto. La truppa di coach Luca Corpaci e del suo vice Federico Vignola sfodera una buona prova corale e prevale nonostante l’88-86 di valutazione per gli orobici alla fine. La Gsa insegue per lunghi tratti nel primo tempo, ma sul finire di secondo quarto prende il comando delle operazioni con Zampolli e non lo lascia più. Nella ripresa, i friulani puntellano la vittoria grazie soprattutto all’asse play-pivot che si fa sentire pure a rimbalzo: Piazza 13 punti e 22 di valutazione, Zacchetti 19 e 17. Senza dimenticare Poltroneri e l’utilità sia di Pilotti che di Fontecchio. A fine partita, sotto lo spicchio occupato dai ragazzi del Settore D, moderati festeggiamenti degli udinesi assieme pure al presidente Alessandro Pedone al seguito della squadra a Bergamo. Adesso, però, non bisogna mollare. Appuntamento per domenica, alle 18, per la “bella”. C’è in cantiere l’ipotesi di giocare a Cividale anziché al Benedetti.

BERGAMO 82
GSA 87

17-17, 38-42, 56-60

CO.MARK BERGAMO BASKET
Bona 21, Cortesi 17, Mercante 15, Magini 6, Guffanti 2, Azzola, Chiarello 12, Zanelli 3, Masper 6; non entrato: Deleidi. Coach Galli.
GSA APU UDINE
Anello 2, Piazza 13, Zacchetti 19, Zampolli 8, Mlinar 3, Di Viccaro 6, Pilotti 10, Fontecchio 6, Poltroneri 20; non entrato: Principe. Coach Corpaci.
Arbitri Venturi e Massafra.
Note Tiri liberi: Bergamo 15/20, Gsa 17/19. Tiri da tre: Bergamo 9/24, Gsa 12/27. Rimbalzi: Bergamo 26 (Cortesi 8), Gsa 37 (Piazza e Zacchetti 7). 5 falli: Poltroneri.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author