Serie B gir.B: Pienne Pordenone, lettera aperta di coach Ciocca

Ci sono momenti nella carriera di un allenatore che regalano emozioni intense e rimangono indelebili nella propria mente; sicuramente quello che è successo l’ultima partita contro Milano per me è stato uno di quelli. I cinque minuti finali e l’immediato dopo partita sono stati davvero emozionanti: tutto il palazzetto in piedi ad incitarci, gli striscioni che ci ringraziavano e l’ovazione al termine della partita non hanno fatto altro che confermarmi l’incredibile simbiosi che si è creata in questi due anni tra noi e tutti i pordenonesi. Questa ultima stagione è stata davvero tribolata per le varie vicissitudini che tutti conoscono; ma l’impegno e la voglia di lottare ogni giorno non è mai mancata, anche perchè ero conscio di poter contare sul vostro sostegno, ho sempre avvertito che voi sapevate che la squadra alla domenica avrebbe sempre dato tutto a prescindere, senza scuse, per questo che ogni vittoria è stata speciale e condividerla con voi un grande privilegio. Vedere crescere ogni settimana il numero degli spettatori e l’entusiasmo al PalaCrisafulli è stata una gratificazione speciale, sapere che molti appassionati sono tornati dopo anni d’assenza un riconoscimento al grande lavoro profuso. Per questo tutti dobbiamo lottare per evitare che tutto questo abbia fine! Personalmente vorrei tanto rimanere anche la prossima stagione perchè penso si debbano scrivere ancora pagine importanti, perchè il progetto giovanile iniziato quest’anno debba continuare, coinvolgendo tutte le realtà pordenonesi, perchè la città ama il basket ed è competente, perchè il secondo pubblico di tutto il girone,secondo solo a quello della Fortitudo Bologna, merita ancora altre vittorie e una squadra che dia sempre il 100% come è successo in queste due stagioni. Se tutto ciò non sarà possibile mi rimarranno splendidi ricordi, tante persone che è valsa la pena conoscere, che mi hanno dato tanto; perchè reputo che un allenatore debba sì dare importanza ai risultati sul campo ,ma anche tenere sempre in considerazione altre componenti e comportamenti, che ho avuto modo di apprezzare e che mi hanno continuamente dato energia ed entusiasmo in questa mia esperienza. Grazie Pordenone!!

Cece Ciocca

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author