Serie B gir.B: sfida dal sapore nostalgico per l'Erogasmet Crema

Sfida dal sapore nostalgico per l’Erogasmet Crema che domenica alle ore 18 al PalaCremonesiospiterà la Co.Mark Bergamo, allenata dal coach della promozione biancorossa Alessandro Galli.

I bergamaschi, partiti con l’obiettivo di fare un buon campionato, si trovano in settima posizione in classifica in piena zona playoff, dopo una stagione condizionata da un inizio con sole 2 vittorie nelle prime sette partite, prima di una serie positiva importante che ha rilanciato le ambizioni della squadra.

Grande protagonista della stagione della Co.Mark è stato senza dubbio Marco Bona, secondo miglior marcatore del campionato con 18.4 punti a partita e giustiziere nella partita di andata che lo vide firmare 41 punti con 10/11 dal campo nella vittoria di Bergamo contro l’Erogasmet per 87-72.

Altro punto di forza della squadra bergamasca è il reparto lunghi, formato dagli esperti Paolo Chiarello e Cristiano Masper, due giocatori molto tecnici che portano in dote alla squadra punti vicino a canestro, ambito che vede Bergamo come una delle migliori squadre del campionato. La presenza di giocatori di livello a centro area porta anche molto spazio alla batteria di tiratori come Zanelli, Cortesi e lo stesso Bona, che spesso rappresentano l’ago della bilancia per i successi della squadra di coach Galli.

Dopo la sconfitta di due settimane fa contro l’Urania Milano ed alla luce degli infortuni di Cardellini, sicuramente non convocabile, e Del Sorbo, per il quale si tenterà un recupero fino all’ultimo, la strada verso i playoff per l’Erogasmet Crema si è fatta più complessa con sole 6 partite alla fine del campionato e con un calendario che vede diversi scontri con squadre di alto livello. I ragazzi di coach Baldiraghi hanno però dimostrato in questa stagione di poter vincere contro ogni avversario e tutta la squadra e i tifosi vogliono continuare a sperare in questo traguardo fino a fine campionato. La sfida contro Bergamo rappresenta il primo passo per provare a coronare il primo ottimo campionato di serie B con un ulteriore soddisfazione.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author