Serie B gir.B: Udine espugna Arzignano

Questi i commenti sulla vittoria della Gsa Apu Udine per 75-95 ad Arzignano sulla Garcia Moreno Tfl nella quarta di ritorno di serie B.
«Era una partita da vincere – dice coach Luca Corpaci – e lo abbiamo fatto. Niente trionfalismi, stiamo sfruttando il calendario. In certi momenti, è stata una partita strana perché abbiamo subìto un’alta percentuale al tiro da tre punti di Arzignano anche se non è la sua specialità. Un po’ di colpa è pure nostra perché non siamo stati impeccabili in difesa. Tutto sommato, comunque abbiamo quasi sempre condotto e in attacco siamo stati discretamente sciolti. Ho dato spazio a tutti, tranne Zampolli a riposo precauzionale. Spendo volentieri una parola per Ciriciofolo. E’ super penalizzato nel giocare in una squadra piena di concorrenza, non dimentichiamoci che nella scorsa stagione rimaneva in campo diversi minuti in un altro girone dello stesso campionato. Infatti, sul parquet non si muove da under, ma da ometto. Ringrazio lui e Bacchin che sono fondamentali in allenamento e in partita, quando schierati, si fanno sempre trovare pronti».
«E’ stata una partita solida – dice l’ad e gm Davide Micalich – in cui tutti i giocatori hanno avuto spazio e risposto positivamente alle sollecitazioni di coach Corpaci. Approfittando anche dell’assenza di Zampolli. La crescita di Poltroneri e Zacchetti è confortante. Infine, il mio ringraziamento va ai nostri tifosi, calorosi e coloriti come sempre. Sembrava di giocare in casa».

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author