Serie B gir.C: domenica in campo Palestrina contro Fondi

Palestrina torna ad assaporare il piacere della vittoria dopo essersi assuefatta per mesi, il blitz di Viterbo ha rotto l’incantesimo e rimesso in piena corsa gli arancio verdi. Un successo praticamente colto nel primo quarto, gestendo il resto della partita, con un occhio al big match di Montegranaro che ha dato un ulteriore scossone alla classifica. Tante le note positive, ancora alcune ombre con cali di tensione da curare e qualche giocatore da restituire alla migliore forma, tre turni di regular season per ottenere tutto ciò e giocarsi le proprie possibilità al meglio nei playoff. La terzultima giornata non sembra rivelare grosse insidie per le tre di testa. Sarà però nelle ultime due che si delineerà la griglia playoff, con Montegranaro attesa sia da Senigallia che Eurobasket, mentre Palestrina se la vedrà a Giulianova e con Cassino. Impegni non facili per le prime due, strada quasi spianata per Rieti che probabilmente chiuderà senza altre sconfitte. Conti alla mano a Palestrina servirà fare filotto e sperare in un passo falso dei marchigiani per riprendere la prima piazza, ma anche in caso di percorso netto della corazzata di Steffe’ il secondo posto sarebbe garantito. Fondi ha praticamente un match point da giocare domenica prossima, quando riceverà l’altro fanalino di coda Cagliari. Sarà questa la sfida che i pontini dovranno preparare e vincere a tutti i costi per evitare l’ultimo posto finale ottenendo così l’ennesima permanenza nella serie. Una squadra atipica che è stata capace di far soffrire Senigallia domenica scorsa (86-92 all’overtime) e dunque da tenere sempre in debita considerazione, ma data la differenza di punti in classifica l’appuntamento del PalaIaia non può sfuggire alla truppa di Lulli. Romano e Lilliu si confermano i veterani più pericolosi della squadra di Kalaja, calamitando anche la maggior parte delle conclusioni dell’attacco fondano.
Anche nella scorsa stagione l’incontro arrivò a stagione quasi conclusa, fu netto il successo della squadra arancio verde che aveva all’andata piegato Vitale e compagni sui legni del PalaVirtus.
Domenica la palla a due è per le ore 18.00 e sarà alzata dai sigg. Marco Marsico e Gianluca Cassiano di Roma.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author