Serie B gir.C: Fondi amara per la Ecoelpidiese

Virtus Fondi – Ecoelpidiense PSE 56-55

Fondi: Pietrosanto 7, Cappiello 2, Lilliu 17, Petrosino 1, Jovancic 17, Mihalic, Romano 12, Testa ne, Mattei ne, Di Marzo. All. Kalaja

Ecoelpidiense: Fabi 2, Boffini 5, Romani 12, Vallasciani 3, De Leo 13, Torresi 6, Centanni 12, Viozzi, Salvatori 2, Balilli ne. All. Schiavi

Arbitri: Picchi e Cardano
Parziali: 12-16; 28-28; 42-44
Spettatori: 200 con 1 da P.S.Elpidio

Brutta prestazione per la Ecoelpidiense che torna da Fondi con una sconfitta che complica la corsa all’ottavo posto, ovvero l’ultimo piazzamento utile per disputare i prestigiosi play-off. Partita spigolosa con i biancoazzurri che mai hanno dato l’impressione di poter fare loro la posta in palio complice anche una giornata deficitaria al tiro (19% da tre) e 38% complessivo dal campo.
Dall’altra parte Fondi ha giocato una gara di tanta sostanza, con i due punti di ieri la compagine dell’ex P.S.Elpidio Pino Romano può considerarsi salva.
Tutto sommato però la Ecoelpidiense non era partita male; De Leo e Centanni sono ispirati e alla prima pausa è +4 (12-16) per i biancoazzurri. Match però che stenta a decollare, Fondi dopo essere finita anche a -8 torna in partita grazie ai canestri di Lilliu e Jovancic. All’intervallo è parità 28-28.
Il sentore che si tratti di una gara tutta da giocare e tutt’altro che scontata diventa realtà quando nel terzo parziale Fondi mette la testa avanti (42-40 a 1’16” dalla sirena) grazie ad uno scatenato Romano. De Leo prima e Boffini poi consentono alla Ecoelpidiense di chiudere sopra (42-44) alla penultima sirena.
Torresi all’alba dell’ultimo periodo riporta PSE avanti di 4 (42-46), pronta la risposta di Jovancic (45-46). Da li in poi sarà testa a testa con Fondi che scappa sul +3 (53-50) a 3’04’’, De Leo insacca la tripla della parità ma è ancora Jovancic a punire dalla lunga distanza (56-53). Romani da sotto sigla il -1 (56-55) mentre sul successivo possesso Fondi non trova il canestro e l’Ecoelpidiense ha così in mano la palla della vittoria. Centanni sulla penetrazione commette fallo in attacco e si chiude di fatto qui la gara. Fondi vince con merito ma prestazione da dimenticare per i biancoazzurri che alla luce delle sconfitte di Cassino e Giulianova gettano alle ortiche una comoda occasione per tornare tra le prime otto. Ora la sosta per le finali di Coppa Italia; si tornerà in campo Domenica 15 Marzo in casa contro Viterbo poi sette giorni dopo nuovamente sul parquet amico contro Cagliari. Due gare da capitalizzare al massimo, ora non si può più sbagliare, la Ecoelpidiense lo sa.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author