Serie B gir.C: la Luiss con Viterbo vuole tornare a vincere

Sarà impegnata ancora tra le mura amiche del PalaLUISS l’ASD LUISS Roma che sabato 28 marzo ospiterà la Stella Azzurra Viterbo in occasione del 24° turno del campionato nazionale di serie B.

Seconda gara consecutiva in casa, quindi, per la formazione universitaria che contro gli stellati vuole tornare a vincere dopo i due stop contro Cagliari e Giulianova, giunti entrambi con un divario di 5 lunghezze. Marzoli e compagni hanno voglia di battere Viterbo per continuare a coltivare il sogno playoff dopo aver raggiunto con largo anticipo la salvezza, obiettivo stagionale della squadra luissina, che ora vuole regalarsi una grande soddisfazione al termine della stagione che ha segnato il ritorno in serie B per il team universitario. Al PalaLUISS arriverà una Stella Azzurra reduce da 7 sconfitte consecutive e che quindi vorrà interrompere proprio contro i luissini questa scia negativa che ha portato i viterbesi nelle zone pericolose della classifica con i 12 punti sinora conquistati, solo due in più di Fondi e Cagliari che occupano l’ultima piazza del girone C. Viterbo, che ha visto l’avvicendamento in panchina tra Cipriani e Fanciullo, suo vice che il 21 febbraio ha preso le redini della squadra, può contare su Alessandro Cecchetti, Tommaso Rossetti, Giacomo Chiatti e Fabio Marcante, tutti con un importante passato in categorie superiori, che sono gli uomini di maggiore esperienza del team stellato, che fa affidamento quindi su un roster talentuoso che vuole regalarsi la salvezza al termine di questa stagione. Nella gara del girone d’andata la formazione di Coach Paccariè aveva espugnato il Pala Malè con il risultato di 71-69 grazie al canestro decisivo a 2’’ dalla sirena finale realizzato da Riccardo Marzoli.

La LUISS vuole rialzare la testa dopo le ultime difficili settimane che hanno visto la squadra biancoblu vincere solo una delle ultime cinque partite disputate, e per farlo servirà la massima concentrazione e determinazione per tornare ad accumulare punti preziosi in chiave play-off. Alla vigilia di questa sfida delicata l’Assistant-Coach Andrea Fulgaro dichiara: “Ci siamo già giocati i due match-ball con Cagliari e Giulianova, quest’ultimo perso dopo una partita al di sotto dei nostri standard ma che comunque potevamo portare a casa, quindi adesso non dobbiamo assolutamente fallire quest’appuntamento, anche perché vogliamo chiudere la stagione cercando di raggiungere le tre vittorie che ci servono per avere un buon piazzamento ai playoff, che la nostra società non ha mai raggiunto. Lasciando la matematica da parte, dobbiamo pensare intanto a battere Viterbo e poi contiamo di fare bene anche nelle ultime due gare in modo da centrare questo storico risultato, ma attualmente siamo concentrati solo sulla sfida con gli stellati. La Stella Azzurra è una squadra pericolosa da affrontare in questo momento perché vista la situazione di classifica in chiave salvezza anche loro non possono permettersi di fare troppi calcoli, per questo verranno qui per riuscire a prendere i 2 punti che gli darebbero uno slancio importante per assicurarsi la serie B anche per il prossimo anno. Nonostante la posizione in classifica – conclude Fulgaro – ha nel roster ottimi elementi per la categoria, e credo sia una squadra di indubbio valore anche se ha vissuto una stagione particolarmente travagliata.”

La gara tra ASD LUISS Roma e Stella Azzurra Viterbo andrà in scena sabato 28 marzo alle 18 al PalaLUISS di Piazza Mancini (Roma) dove ad arbitrare sono chiamati il Signor Luigi Gaudino di Nocera Inferiore (SA) e la Signora Valentina Nioi di Assemini (CA).

Sarà possibile seguire il live-match anche sulle pagine social Sport Luiss con l’hashtag #LuissViterbo a partire dalle 17.30.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author