Serie B gir.C: la presentazione di Ecoelpidiese-Rieti

Per la quinta di ritorno scende in riva all’Adriatico una piazza storica del basket italiano. La Npc Rieti , seconda in classifica con 28 punti è una delle formazioni più accreditate al salto di categoria. Reduce dal successo interno con Cassino dalla sconfitta in Coppa Italia ad Agropoli, i ragazzi di coach Nunzi cercano in terra marchigiana due punti utili a rincorrere la capolista Palestrina.
Squadra, quella reatina, composta da giocatori di assoluto livello per la categoria. Mente dell’impianto amaranto-celeste è Nicolas Stanic classe 1984 (4.3 assist, con 11 punti a partita) play argentino con trascorsi in serie A.
Gli esterni sono da urlo con Giampaoli(8.6 punti con il 43% 2 pt) Iannone (10.6 punti con il 49%da 2 pt e 34 da 3)e Granato (9.3 punti a partita).
Tra le ali troviamo il capitano, l’eterno “Picchio” Feliciangeli anche lui in serie A fino a qualche anno fa, giocatore di assoluta esperienza e personalità più Nicolò Benedusi gran difensore ed eccezionale nell’uno contro uno ma che probabilmente sarà out per problemi alla schiena.
Pacchetto lunghi importante con Spizzichini (12 punti e 7 rimbalzi a partita), Rosignoli (11 punti e 9 rimbalzi) e con il giovane Ponziani che sta trovando sempre più spazio.
Formazione che non ha bisogno di ulteriori presentazioni, per la Ecoelpidiense sarà durissima e dovrà necessariamente giocare una partita di spessore per rimanere il più possibile a contatto con l’avversario.

Al seguito di Rieti anche un nutrito numero di sostenitori, segno che nella città sabina l’amore per la palla a spicchi non si è mai spento.

Vi aspettiamo tutti al Palas, domenica alle ore 18:00. Insieme per continuare a sognare i play-off!!!

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author