Serie B gir.C: Luiss Roma, sconfitta ai supplementari contro Giulianova

ASD LUISS ROMA – GLOBO GIULIANOVA 75-80 dts

Parziali: 17-20; 32-37; 52-53; 69-69.

ASD LUISS Roma: Faragalli 5, Di Giuseppe, Cassì ne, Anselmi, Ramenghi 6, Bouboukas 21, Marcon 16, Kavaric 15, Storchi 9, Gorrieri 3. All: Paccariè.

Globo Giulianova: Gloria 8, De Angelis 10, Cianella, Sacripante, Diener 12, Mennilli 4, Papa 14, Magazzeni ne, Gallerini 18, Pastore 14. All: Francani.

Sconfitta al supplementare per l’ASD LUISS che si fa superare in casa dalla Globo Giulianova con il risultato di 75-80 al termine di una partita combattuta per tutti i 45’ della sua durata. Non sono bastati, alla truppa di Paccariè, i 21 punti di Bouboukas, i 15+13 rimbalzi di Kavaric e i 16 di Marcon, per avere la meglio sugli abruzzesi che, trascinati da Gallerini, Diener e Pastore, sono riusciti ad espugnare il PalaLUISS e a rendere quindi ancora più avvincente la lotta per la corsa ai playoff che si deciderà nelle ultime tre giornate della stagione.

Ci pensa Pastore a realizzare i primi due punti del match, seguito dalla tripla di Gorrieri: 3-2 al 2°. Papa e De Angelis portano Giulianova sul +7 (4-11) a metà quarto, poi Kavaric sblocca la LUISS realizzando dai 6.75mt: 6-11. Gli abruzzesi allungano grazie a Diener e Papa (6-15), con i padroni di casa che restano a contatto con Ramenghi, ma tre liberi di Pastore consentono a Giulianova di portarsi sulla doppia cifra di vantaggio, costringendo Paccariè al time-out: 8-18 al 7°. La LUISS esce bene dal minuto di sospensione e con un canestro dal pitturato di Ramenghi ed un piazzato di Bouboukas dimezza lo svantaggio: 15-18 con 100’’ ancora da giocare, con Rancani che stavolta chiede di parlarci su. Gli universitari però non si deconcentrano e finalizzano due contropiede consecutivi con Marcon e Bouboukas (17-18) con i liberi di Papa che mandano in archivio il quarto sul 20-17 in favore di Giulianova.

Ad inizio secondo quarto una bomba di Kavaric sulla sirena dei 24’’ permette alla LUISS di impattare sul 20-20, per poi passare in vantaggio con Marcon: 22-20 al 13°. La partita è entusiasmante, con le due squadre che si rispondono colpo su colpo con Ramenghi e Gloria che permette agli ospiti di rimettere il naso avanti: 24-26 al 14°. Marcon e Kavaric rispondono a Gloria per il 28-34 al 18°. Kavaric con un bel canestro laterale e Bouboukas dopo un recupero difensivo finalizzato con un contropiede riportano la LUISS sul -2 con un minuto ancora da giocare: 32-34. Una tripla di Papa manda tutti negli spogliatoi sul 37-32 in favore della Globo Giulianova.

Al rientro in campo Bouboukas e Gallerini realizzano due triple che lasciano invariato il vantaggio degli abruzzesi: 35-40 al 22°. Papa e Gallerini, dalla lunetta, tengono la LUISS a debita distanza dopo un contropiede di Bouboukas (37-43) ma una tripla di Mennilli dà agli ospiti il +9 che costringe Paccariè ad un altro time-out: 37-46 al 24°. Gli universitari dopo qualche azione difficile dal punto di vista offensivo tornano a canestro con un gioco da tre punti (fallo e canestro) di Marcon e due liberi di Faragalli: 42-47 al 26°. Di Giuseppe recupera palla a centrocampo e si invola in contropiede servendo a Marcon l’assist per il -2: 47-49 a 2’30’’ dalla fine del terzo quarto. A 43’’ dalla fine Faragalli fa il pieno dalla lunetta e riporta in vantaggio la LUISS (52-51) poi i due liberi di Gallerini chiudono i conti della frazione: 52-53.

L’ultimo quarto inizia nel modo peggiore per gli universitari che subiscono un parziale di 7-0 ad opera di De Angelis e Gallerini: 52-60 al 32°. Diener confeziona il +10 dopo 3’ di gioco e Giulianova trova di nuovo la doppia cifra di vantaggio, che obbliga Paccariè ad un altro minuto di sospensione per provare a bloccare l’inerzia in favore degli abruzzesi: 52-62. Storchi sblocca i luissini dopo un canestro di Pastore, poi Bouboukas recupera l’ennesimo pallone in fase difensiva e s’immola per realizzare il -8: 56-64 al 34°, con timeout di Francani. La LUISS ci crede dopo i difficili minuti iniziali e con Marcon e Bouboukas, con altri due contropiede gestiti da Faragalli, ritorna sul -4 a poco meno di 4’ dalla conclusione: 60-64. Nel momento peggiore Gallerini tira fuori i suoi dall’impasse con una tripla che vale il nuovo +7 (60-67), cui fanno seguito quattro tiri liberi di Storchi: 64-67 a 2’30’’ dalla sirena. Bouboukas dalla lunga distanza ristabilisce la parità (67-67) poi Pastore e Marcon si rispondono dall’area piccola per il 69-69, poi lo stesso Marcon ci prova dal pitturato a 2’’ dalla fine ma il suo tentativo non va a buon fine e si va quindi all’extratime.

Il supplementare si apre con le realizzazioni di Diener che porta la Globo sul +4 (69-73), con la LUISS che commette molti errori in fase offensiva senza riuscire a capitalizzare le occasioni create. Storchi tiene in vita i suoi con due liberi poi due triple di Diener e Bouboukas confermano gli ospiti sul +2 a 50’’ dalla conclusione: 74-76. Giulianova conserva il vantaggio, approfitta di un errore di Marcon dal pitturato, e chiude la partita sull’80-75 in proprio favore.

Commenta
(Visited 10 times, 1 visits today)

About The Author