Serie B gir.C: Prometeo Rieti, buon test contro la Mens Sana Siena

Allenamento d’eccellenza questo pomeriggio per la Prometeo Estra Rieti che si è recata nella città di Todi per incontrare la finalista del Girone A, Mens Sana Siena.
Le due squadre hanno deciso di trovarsi a metà strada per dare vita ad una amichevole che interrompesse la lunga pausa che le divide entrambe dal 2 giugno.
Sia Rieti che Siena, infatti, hanno visto slittare in avanti l’inizio della serie di finale poiché le loro avversarie, rispettivamente Eurobasket e Cecina, hanno giocatori impegnati nelle Finali Nazionali Under 19 Eccellenza di Torino.
L’amichevole si è giocata a porte chiuse. Granato e compagni si sono confrontati con i senesi in 5 tempi, quattro da 10 minuti ed uno da 8. Al termine di ognuno il punteggiò è stato azzerato. I reatini si sono aggiudicati due tempi ed hanno pareggiato nell’ultimo. La somma totale dei punteggi è andata a favore di Siena per 90-81.
“E’ stato un ottimo allenamento – commenta coach Nunzi – si è potuta giocare una partita molto competitiva per non perdere il ritmo del campo. Sia noi che Siena avevamo questa esigenza e l’incontro si è rivelato un buon test. Le formazioni hanno giocato in maniera decisamente intensa e sia io che coach Mecacci siamo molto soddisfatti, soprattutto dal livello di intensità della partita che è esattamente quello che entrambi cercavamo e che questa sera si è vista in campo per 48 minuti. Tutto il lavoro che stiamo facendo è per cercare di arrivare più pronti possibile a gara 1 e questa amichevole che ha spezzato un digiuno di agonismo che altrimenti sarebbe durato 16 giorni, si inserisce in questo programma”.
Anche il piano settimanale di allenamenti è cambiato in funzione di gara 1 di finale play off che si giocherà al Palasojourner il 2 giugno alle 20.30, si parte da oggi come se fosse domenica, domani riposo e giovedì nuovamente in campo per cominciare a preparare la sfida contro Eurobasket.
Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author