Serie B gir.C: Rieti corsaro a Porto S.Elpidio

ECOELPIDIENSE PSE – NPC RIETI 67-79

ECOELPIDIENSE: Centanni 10, Fabi 17, Romani ne, Vallasciani 18, De Leo 4, Torresi 6, Boffini 9, Viozzi, Salvatori, Balilli 2. All. Schiavi

NPC RIETI: Giampaoli 3, Iannone 18, Stanic 2, Granato 21, Feliciangeli 17, Godoy, Ponziani, Auletta, Spizzichini 2, Rosignoli 15. All.re Nunzi.

Parziali: 13-20, 30-38, 44-66
Arbitri: Giancecchi e Calella
Spettatori: 500 con 50 da Rieti

PORTO SANT’ELPIDIO – Nulla da fare per la Ecoelpidiense che cade sul parquet amico per opera di una NPC Rieti superiore la quale ha meritato il successo finale. Per i biancoazzurri l’ennesima domenica di emergenza, stavolta rimanere ai box è toccato al capitano Mirko Romani in panca solo per onor di firma. Con Torresi al 10% e con Salvatori tornato da cinque giorni di febbre l’Ecoelpidiense comincia bene grazie ad un Vallasciani in salute. Rieti fa la voce grossa sotto le plance e non può essere altrimenti, Spizzichini e Rosignoli dominano soprattutto a rimbalzo e nonostante le non stratosferiche percentuali gli amarantoceleste chiudono sopra di 7 (13-20).
P.S.Elpidio non molla e tiene botta, all’intervallo Rieti conduce 30-38, tuttavia è al ritorno dagli spogliatoi che cambia la gara. Granato si accende, un parziale di 7-0 per i reatini scava quel gap che la Ecoelpidiense non potrà più ricucire. Iannone, Feliciangeli e ancora Granato martellano la retina avversaria ed il vantaggio degli ospiti tocca anche il +20 (46-66). Rieti si siede e l’Ecoelpidiense ha il merito di crederci ancora. Fabi, Centanni e Vallasciani firmano il parziale che riporta i biancoazzurri a -10 (57-67) quando da giocare ci sono ancora oltre 5’.
Il finale però, premia la maggiore freschezza ed esperienza della NPC che chiude 67-79 osannata dai tanti tifosi giunti a P.S.Elpidio.
Di più non si poteva davvero fare, nonostante le avversità la squadra ha giocato a viso aperto non sfigurando. Servirà ora, in primis, recuperare forze ed uomini in vista di altri due match proibitivi: il primo domenica in casa della capolista Palestrina , il secondo il 22 febbraio al palas di Via Ungheria contro Senigallia.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author