Serie B gir.C: Stella Azzurra, continua la preparazione per il Giulianova

Settimana molto importante per la Stella Azzurra che sta cercando di preparare al meglio l’importante incontro che la vedrà opposta domenica prossima al PalaMalè alla formazione del Giulianova. Rossetti e soci vogliono infatti cancellare il quarto bruttissimo che li ha visti di fatto arrendersi sabato agli avversari di Fondi, dopo che la ILCO aveva dominato i primi 20 minuti, grazie ad un’ottima prestazione corale che aveva portato i viterbesi fino al + 18. Il solito calo di tensione ha di  fatto cancellato una prestazione fin lì assai valida, vanificando una prima parte convincente e ben giocata e lasciando due punti pesanti sul parquet locale. Cipriani ha spiegato ai ragazzi le criticità intervenute, ma ha focalizzato l’attenzione più che altro sulla necessità di essere presenti in campo per tutti i quaranta minuti, pronti a riprendere lo spirito del proprio gioco non appena si manifesti un momento di difficoltà e soprattutto consapevoli di avere i mezzi per far bene in ogni gara. Contro Fondi infatti la Stella vista fino all’intervallo è quella positiva ed in crescita che aveva superato Rimini e Cassino e che aveva dimostrato una grande reazione di orgoglio e di gioco anche contro la forte Montegranaro. Purtroppo forse un eccesso di confidenza o la errata considerazione di avere già la partita in tasca e di dover soltanto controllare il resto del match, hanno portato a quel calo di impatto agonistico e mentale che è stato fatale per il risultato. La gara di domenica sarà quindi bivio importantissimo per i biancostellati. Una vittoria su Giulianova, che in classifica ha 4 punti più della Stella ed è formazione di tutto rispetto e con un roster di qualità, vorrebbe dire riaprire quel discorso di risalita nelle posizioni della graduatoria del girone, per tentare la conquista di un posto di prestigio nel ranking. Risultato diverso congelerebbe le velleità dei viterbesi in un campionato comunque livellato nella parte centrale della classifica ed apertissimo a tante soluzioni fino alla fine.
Per domenica pare rientrato anche l’allarme Chiatti. Il forte play biancoblu pare infatti riuscire a recuperare il brutto colpo subito ancora una volta alla spalla nelle ultime fasi dell’incontro di Fondi e se non subentreranno ulteriori problematiche dovrebbe essere in campo per dare il suo fondamentale apporto alla squadra.In ultimo una piacevole notazione di colore: domenica al PalaMalè, a sostenere la squadra biancostellata, sarà presente una nutrita rappresentanza di piccoli cestisti della ASD Civita Castellana Basket, società che collabora da anni con la Stella Azzurra sotto la guida di Coach Gianni Santi e di Angelo Pizzi.

Ufficio Stampa Pallacanestro Stella Azzurra Viterbo

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author