Serie B gir.C: Stella Azzurra, i premiati del primo stage EYBL 2001

Nel primo stage disputato dai ragazzi della Stellazzurra Basketball Academy dal 16 al 18 gennaio e chiuso con 4 vittorie in altrettanti incontri, sono stati assegnati anche i premi individuali:

Djordje Pazin è stato nominato MVP dell’intero stage ed inserito nel quintetto ideale, il giocatore è risultato inoltre il TopScorer dello stage.
Inoltre sono stati premiati come MVP della gara anceh Niccolò Carapelli, Matteo Zaio e Leonardo Da Campo.

Queste le parole del DS Giacomo Rossi di ritorno dall’Ungheria: “I riconoscimenti individuali sono apprezzabili e apprezzati, ma più che mai c’è stata una squadra nel senso più ampio del termine. Non solo in campo, ma anche in panchina con la sinergia tra i coach Catalani e Turchetto. E’ chiaro che un giocatore come Pazin alla fine attiri su di sé tutte le attenzioni degli addetti ai lavori, ma attorno a lui c’è stato anche molto altro di buono. In questo primo stage abbiamo affrontato le squadre, sulla carta, più agevoli. Difatti i risultati hanno dimostrato un netto divario, ma altrettanto sinceramente devo dire che noi abbiamo veramente giocato benissimo. A tratti sembravamo una squadra collaudata che si allena insieme da mesi. Evidentemente tra i ragazzi si è creato subito il giusto feeling sia in campo che fuori perché in effetti siamo sembrati un grande gruppo, unito e capace di giocare di squadra.” Nel secondo stage la Stellazzurra affronterà squadre come Alba Berlino, Vasas Academy e Cibona Zagabria, in questo senso prosegue Giacomo Rossi: “Al prossimo appuntamento incontreremo squadre di certo più quotate, due delle quali (Alba Berlino e Vasas Budapest) imbattute come noi, ma la stessa Cibona Zagabria non è certo un avversario da sottovalutare“.

Riepilogando invece il primo stage: “Sono stati quattro giorni fantastici perché si è creato esattamente quello che speravamo: nuove amicizie e tanta buona pallacanestro. Un’esperienza sicuramente positiva, e lo sarebbe stato con qualsiasi risultato sul campo. Il fatto di poter giocare in un palazzetto ultra moderno come quello della DK Academy ha fatto sì che tutto fosse ancora più emozionante, soprattutto per i ragazzi, alcuni dei quali alla prima volta all’estero“.

Come evidenziato già precedentemente, la Stellazzurra Basketball Academy che partecipa alla EYBL per i 2001 è frutto di importanti sinergie, proprio per questo Rossi intende precisare: “I ringraziamenti principali vanno ai ragazzi, alle loro famiglie e ai loro club di appartenenza. Tutti quanti hanno fatto sacrifici per entrare a far parte di questa avventura e spero che tutti riportino nei propri club (Basket Bassano, Mens Sana 1871, Pallacanestro Grosseto e Cap Genova) quanto di divertente e nuovo è stato fatto e visto in Ungheria. Infine, speriamo anche di aver messo in mostra nella maniera migliore il marchio Orange1 che ci accompagnerà in questa edizione della EYBL U14 in una Nazione dove questa azienda ha molte sedi“.

L’appuntamento è ora rimandato a Szolnok dal 20 al 22 marzo sempre in Ungheria per il secondo stage.

Uff. stampa Stellazzurra Basketball Academy

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author