Serie B gir.D: l'Ambrosia Bisceglie pronta per l’ostica trasferta di Catanzaro

Sei gare, tutte “toste”. Il calendario è stato ancora una volta chiaro con l’Ambrosia Bisceglie: prima metà sulla carta abbordabile, seconda tranche di partite decisamente più difficili. E’ pur sempre vero che prima o poi si incrociano tutte le avversarie e le classifiche finali altro non sono che lo specchio di quanto dimostrato sul campo nel corso di un’intera stagione ma è anche un dato di fatto che il team guidato in panchina da Pasquale Scoccimarro ha messo fieno in cascina, centrando sei vittorie consecutive e tornando al secondo posto in classifica nel girone D del torneo di Serie D, con tutta l’intenzione di mantenere la posizione fino alla chiusura della regular season.

Nelle ultime sei giornate della prima fase tutte le avversarie dei nerazzurri giocheranno per obiettivi concreti e daranno senz’altro il massimo. Uno stimolo ulteriore per Mathias Drigo e compagni a tenere alta più che mai l’asticella dell’intensità e della concentrazione sui due lati del campo, cercando di vincere il maggior numero possibile di incontri da qui fino all’ultimo turno della stagione regolare.

Giovedì pomeriggio l’Ambrosia Bisceglie ha ospitato Cerignola, formazione di Serie C, per un’amichevole sul parquet del PalaDolmen. Recuperato ormai pienamente Juan Caceres, cui ha fatto bene non forzare più di tanto domenica scorsa nell’agevole successo interno su Venafro, l’organico è al completo e nelle migliori condizioni possibili in vista dell’ostica trasferta di domenica 1° marzo a Catanzaro. 

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author