Serie B gir.D: per Maddaloni "Win or go home"

“Win or go home”, non potrebbe esserci un’espressione migliore per presentare gara due dei playoff di Serie B tra il San Michele Maddaloni e l’Ambrosia Bisceglie che si sfideranno mercoledì 29 aprile, alle ore 20:30 presso il Pala Angioni-Caliendo del comune delle “Due Torri”. Questa è la frase per antonomasia utilizzata nei playoff dagli anglosassoni, e mai come in questa circostanza ha il suo perché per i biancazzurri. C’è da pareggiare la serie dopo la sconfitta rimediata domenica scorsa a Bisceglie, e provare ad allungare questo duello che sicuramente non tradirà le aspettative, altrimenti per coach Massimo Massaro ed i suoi ragazzi la stagione agonistica targata 2014/15 finirebbe qui. Ma non è ancora il tempo dei titoli di coda, l’impianto di via De Curtis sarà una bolgia e vorrà certamente conservare la fama di campo ostico da espugnare. Su tredici partite soltanto Palermo è riuscito a vincere tra queste mura, e la percentuale di sconfitta casalinga scende ulteriormente se consideriamo che negli ultimi due anni sono state registrate cinque “lose” su 28 partite disputate ed una imbattibilità che a cavallo tra Serie C e Serie B è durata addirittura due anni esatti. Insomma uscire dal Pala Angioni-Caliendo con i due punti in tasca non è assolutamente cosa semplice, e proprio Bisceglie ne sa qualcosa visto che sul parquet maddalonese ha fatto l’incontro con la sua prima sconfitta stagionale. Adesso però i pugliesi hanno una striscia aperta di tredici vittorie, chissà che non sia arrivato il momento di darci un “taglio”.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author