Serie B gir.D: verso Ambrosia Bisceglie-Maddaloni

Trascorsa la settimana di sosta dei campionati per far spazio alla kermesse delle finali di Coppa Italia di Legadue, Serie B, Serie C e Serie A2 femminile, l’Ambrosia Bisceglie si è rimessa al lavoro per avvicinarsi al rush finale della regular season nelle migliori condizioni psicofisiche.

Il collettivo nerazzurro sta preparando l’impegno casalingo di domenica 15 marzo (PalaDolmen, ore 18:00) con Maddaloni: sarà la prima di cinque gare che capitan Mauro Torresi e compagni intendono vincere per riscattare innanzitutto il passaggio a vuoto delle quattro sconfitte maturate nel segmento conclusivo del girone d’andata. L’obiettivo, nel concreto, è confermare e consolidare il secondo posto nel girone D del torneo di Serie B alle spalle di un Agropoli che appare saldamente al comando.

La piazza d’onore e il potenziale vantaggio del fattore campo in un’eventuale semifinale con Palermo (se l’andamento dei quarti di finale nella griglia playoff dovesse seguire quello dell’intera stagione) costituiscono un traguardo importante per la compagine allenata da Pasquale Scoccimarro«In realtà continueremo a lottare per il primato fino a quando l’aritmetica non ci chiuderà questa prospettiva» sottolinea il tecnico tranese dell’Ambrosia, aggiungendo: «In ogni caso il vero campionato avrà inizio coi playoff e la squadra sta lavorando moltiplicando gli sforzi, l’impegno, la dedizione e l’attaccamento alla maglia in questo ultimo periodo. Siamo tutti concentrati e decisi a dare il massimo per ripagare i sacrifici della società e le aspettative di un pubblico che ci segue sempre con grande affetto» è il pensiero del traine nerazzurro.

L’autorevole successo esterno sul parquet di una formazione insidiosa come Catanzaro ha allungato a sette la striscia di vittorie consecutive e rinvigorito le già legittime aspirazioni di un ambiente tonificato dal mercato invernale con gli ingaggi di Juan Caceres e Diego Corral.

Domenica 15 marzo il club nerazzurro ha pensato di coinvolgere ulteriormente i tantissimi bambini che abitualmente assistono agli incontri casalinghi della prima squadra organizzando, in collaborazione con la redazione di Bisceglie in diretta, una distribuzione di bustine della raccolta di figurine Panini Nba 2014-2015, consegnate ai piccoli spettatori direttamente dalle mani dei giocatori dell’Ambrosia: «Un’iniziativa con la quale cerchiamo di far conoscere il basket a un ventaglio sempre più ampio del pubblico, con un riguardo particolare verso i più giovani e i bambini» afferma il direttore sportivo Sergio Di Nardo

«Siamo alle fasi conclusive della stagione sia per il team di Serie B che per i campionati giovanili, che ci vedono protagonisti e in lotta per risultati significativi in tutte le fasce d’età a livello regionale dall’Under 13 all’Under 19. Rilevante è anche il nostro impegno per potenziare il Centro Minibasket coordinato da Sara Pasquale, nel quale desideriamo riporre sempre maggiori attenzioni e risorse economiche.

La presenza massiccia dei nostri atleti del Minibasket e del settore giovanile, accompagnata a una sensibilizzazione mirata verso una città che siamo consapevoli offrire molte alternative la domenica pomeriggio ci consentirà di presentare un PalaDolmen gremito nelle prossime gare casalinghe di regular season e nei playoff del campionato di Serie B. Ne sono certo» conclude Di Nardo.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author