Serie B, scrimmage tra la Poderosa Montegranaro e Jesi

Una Montegranaro dimezzata dagli inofrtuni tiene testa egregiamente all’Aurora Jesi nell’ultimo test del precampionato gialloblu. Quattro quarti con punteggio azzerato alla fine di ogni periodo tutti vinti da Jesi ma sempre con scarto molto riudotto, eccenzion fatta per il secondo.

Stanti le tante assenze, coach Ceccarelli ha dvouto ancora una volta rivoluzionare il quintetto: Rivali-Ortenzi la coppia ad agire sugli esterni, con capitan Broglia (top scorer a quota 19) confermato nel ruolo di ala piccola come nello scrimmage contro Matelica ed il duo Paesano-Dip sotto canestro.

Il quintetto gialloblu fatica in avvio contro la pressione a tutto campo degli jesini  che provano subito a scappare. La Poderosa però c’è e prende presto le misure al team di coach Cagnazzo.

La costruzione dei tiri è convincente anche se l’aggressività difensiva va e viene e solo qualche errore di troppo nelle conclusioni zavorra le velleità gialloblu.

Anche perchè, al contrario, l’Aurora è in grande giornata a livello offensivo ed impedisce così alla Poderosa di provare a portare a casa almeno un quarto di gioco.

Poco male, del resto è solo prestagione. L’importante è che i segnali sono confortevoli e, con la rosa al completo, Broglia e compagni hanno dimostrato di poter competere anche con avversari di livello superiore.

 

PARZIALI Jesi – Montegranaro: 27-24, 20-12, 31-28, 21-16

Commenta
(Visited 32 times, 1 visits today)

About The Author

Mirko Pellecchia Nato e cresciuto ad Avellino. Studente, amo la pallacanestro in ogni sua forma essendo essa metafora della vita.