Serie C Emilia-Romagna: Ozzano, buona la prima!

NEW FLYING BALLS OZZANO- SCUOLA BASKET CAVRIAGO 87 – 66

Parziali: 30-13; 46-24; 65-48

OZZANO: Pasquali 2, Verardi 10, Rorato 2, Mini 27, Rossi 12, Savic, Caprara, Regazzi 8, Guazzaloca 3, Martelli 2, Rambelli 8, Gianasi 13 – All.Grandi

CAVRIAGO: Fantini 6, Violi, D’Amore 7, Ligabue 7, Pellicciari, Cervi 29, Leonardi 4, FOntanesi, Pezzi 10, Codeluppi 3, Caleffi ne, Baroni ne – All. Degl’Incerti Tocci

Arbitri: Ahmed – Mariani

Gara 1 è dei Flying! 87 a 66 per i padroni di casa il finale, dopo un incontro condotto quasi interamente, merito di uno strepitoso primo quarto chiuso con 17 lunghezze di vantaggio.

Nei primi cinque minuti regna l’equilibrio. Allo scoccare del quinto minuto Cervi segna quello che risulterà l’ultimo vantaggio di Cavriago della serata (9-11); Rossi, Gianasi e Mini disegnano un incredibile 21 a 0 di parziale ed Ozzano vola a +19 (30-11). Cavriago si sblocca sulla sirena (30-13) ma nella seconda frazione la musica non cambia: si segna meno da ambo le parti, ma il vantaggio NFB resiste, anzi incrementa nel finale fino al +22 (46-24). Ad inizio terza ripresa i Flying toccano con Regazzi il massimo vantaggio (+24 sul 48-24). Seguono due triple di fila di Fantini e quattro punti di Cervi per lo 0-10 di parziale che riavvicina Cavriago sul -14. I New Flying Balls però trovano un Marco Mini in serata di grazia in cui realizza ben 13 punti nel terzo quarto. Con un Mini così Ozzano può stare tranquilla e mantiene a 17 il margine di vantaggio alla terza sirena (65-48). Nell’ultimo quarto Ozzano gestisce: Cervi e D’Amore riportano la Me-Cart sul -13 (70-57 al 34’) ma ad ogni tentativo di riaprire il match Rambelli e Mini segnano dai 6,75 fino al nuovo +24. Negli ultimi minuti via alle rotazioni. Le “Palle Volanti” vincono 87 a 66, trascinate dai 27 punti di Mini (7 bombe), i 13 di Gianasi e i 12 di Rossi. Per gli ospiti non sono bastati i 29 punti del solito Simone Cervi.

Ozzano centra così la prima vittoria nei play-off ed esce fra gli applausi del numerosissimo pubblico accorso al PalaGira (circa 600 unità). Mercoledì si gioca gara 2, a Cavriago. I reggiani daranno il tutto per tutto per provare ad allungare la serie a gara 3 (nel caso si gioca ad Ozzano sabato prossimo). I Flying invece vogliono chiudere i conti in anticipo per concentrarsi per la finale. Sarà sicuramente un match davvero intenso e appassionante. E Il pubblico ozzanese, che ha risposto alla grande stasera,  si sta preparando per raggiungere Cavriago in pullman mercoledì prossimo per sostenere i propri beniamini.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author