Serie C gir.C: Calligaris, esordio positivo nei play-off

Così coach Luca Cittadini commenta la vittoria della Calligaris Csb Corno di Rosazzo per 78-68 sull’Argomm Basket Iseo nella prima d’andata dei play-off di serie C.
«Pur non essendo altissima  – dice Cittadini – Iseo è una squadra prestante fisicamente e tosta. I sebini ci hanno messo in difficoltà per tutto il match che si è risolto, nonostante il +10 finale, nelle battute conclusive. Abbiamo la fortuna di disputare le prime due partite del girone in casa e non possiamo prescindere dal fare bottino pieno per cullare il sogno promozione. Quindi, pensiamo da subito a Imola che ieri, a San Miniato, è andata vicina al blitz. Auspichiamo che sabato prossimo ci sia la stessa cornice di pubblico che ci ha trascinato contro Iseo».

PREMIO FAIR PLAY
A fine partita anche per conto del tifoso friulano signor Bigot che ha sottolineato l’episodio, il presidente del Csb, Loris Basso, ha premiato il play sebino, Andrea Leone, con tre bottiglie di vino dei colli orientali per un gesto di fair play (foto Stabile allegata). Nel primo tempo, Leone si è accusato pubblicamente dell’ultimo tocco di una palla finita fuori che, invece, secondo gli arbitri era di Iseo anziché della Calligaris. Con questo gesto, il giocatore di Iseo ha fatto cambiare decisione agli arbitri ed è stato applaudito dal numeroso pubblico presente alla palestra di via XXV aprile, tra cui molti minicestisti del Csb.

Commenta
(Visited 200 times, 1 visits today)

About The Author