Serie C gir.C: Calligaris, parte la scalata alla serie B

Domani, alle 20.45, la Calligaris Csb Corno di Rosazzo ospiterà l’Argomm basket Iseo nella prima d’andata dei play-off di serie C: arbitri Andrea Fabiani di Livorno e Andrea Iozzi di Colle Val d’Elsa (Siena).
«E’ terminata una stagione regolare brillante – dice il presidente Loris Basso – ed è giusto celebrarla un po’. La qualificazione in Coppa Italia a fine andata e ai play-off a fine ritorno sono due traguardi straordinari per la nostra piccola, grande realtà che è tornata in serie C nazionale da neopromossa ed in queste settimane ha ricevuto dalla Fip Fvg anche il prestigioso compito di organizzare le finali regionali giovanili maschili. La Calligaris ha sorpreso un po’ tutti, è vero, ma come società, a fine mercato estivo, eravamo certi di aver allestito un gruppo solido e coeso. La stagione è svoltata dopo il ko casalingo contro la Falconstar Monfalcone all’andata. I ragazzi non si sono disuniti, anzi hanno continuato a lavorare duramente in palestra perché volevano dimostrare di che pasta sono fatti e sono stati premiati. Così è nato in corsa l’obiettivo post season. Domani, cominciano i play-off e il calendario ci riserva nuovamente la gara contro Iseo dopo le sfide passate nell’allora B dilettanti. Arrivati a questo punto, abbiamo il dovere di provarci. L’importante, però, è quello di continuare così. Ovvero, lottando su ogni pallone, dando il massimo sul campo, essere squadra per tutti i 40 minuti. Auspico  una risposta importante dai nostri tifosi e dai ragazzi del settore giovanile Csb. La Calligaris merita una cornice importante durante questi play-off. L’apporto del pubblico può essere decisivo, come contro Oderzo nella gara decisiva che ci ha qualificato in Coppa».

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author