Serie C gir. D: Coppa amara, ora i Raggisolaris cercano l'impresa

Calligaris 63

Raggisolaris 51
(18-17; 28-28)

CORNO DI ROSAZZO: Avanzo 4, Bazzaro ne, Tonetti 5, Diviach 6, Miniussi 10, Vecchiet 3, Miani ne, Franco 1, Braidot 8, Piccini 26. All.: Cittadini.
FAENZA: Dalpozzo 8, Dal Fiume 7, Boero 9, Castellari, Silimbani 8, Benedetti 1, Zambrini 8, Troni ne, Zytharyuk 10, Sangiorgi. All.: Regazzi.

Inizia nel peggiore dei modi l’avventura dei Raggisolaris nel preliminare di Coppa Italia. Nel match di andata in casa della Calligaris Corno di Rosazzo arriva una pesante sconfitta per 51-63 che obbliga ora Faenza a compiere una vera e propria impresa nella gara di ritorno, in programma al PalaCattani mercoledì 4 febbraio, per accedere alla Final Eight di Rimini. Un traguardo che potrebbe essere raggiunto anche in caso di eliminazione con il ripescaggio come una delle tre “migliori perdenti”, ma nessuno in casa faentina vuole pensare a questa eventualità. L’obiettivo è dare il massimo e conquistare sul campo la qualificazione e con il tifo del PalaCattani e il calore dei tifosi, fantastici anche in Friuli, nulla sarà impossibile.

Corno di Rosazzo fa la voce grossa nei primi minuti affidandosi alle triple, piazzando un break di 12-4 a suon di bombe. I Raggisolaris si ritrovano a metà periodo sotto 16-8, non riuscendo a contrastare l’immarcabile Piccinini, autore di quasi tutti i punti della sua squadra, arrivando comunque al primo riposo sul meno uno (17-18) grazie ad una un tiro da tre di Boero. L’equilibrio regna anche nel secondo periodo, terminato 28-28, e nel terzo, ma al 26’ saltano gli equilibri. Faenza non riesce più a segnare, mentre la Calligaris trova in Diviach l’uomo del match: due sue triple valgono il 49-39 e la fuga decisiva. I friulani continuano a segnare e nel giro di poche azioni spicca il volo sul 53-39. Dopo 8 minuti di digiuno Dal Fiume segna il primo punto dei suoi dalla lunetta, ma orma è tardi perchè la gara è saldamente nelle mani di Corno che addirittura tocca il massimo vantaggio sul 59-44. Alla sirena finale il tabellone dice 63-51 per i padroni di casa.

La partita di ritorno del preliminare di Coppa Italia si disputerà mercoledì 4 febbraio al PalaCattani di Faenza alle ore 20.30.

Per essere sempre aggiornati sulla Polisportiva Raggisolaris è on line il canale YouTube della società, ricco di interviste e di filmati storici. Questo l’indirizzo:ttp://www.youtube.com/user/Raggisolaris/video

Luca Del Favero
Addetto Stampa Raggisolaris Faenza

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author