Serie C gir.D: è una Virtus Imola da applausi

NPC VIRTUS IMOLA 97

ANGELS SANTARCANGELO 64

Imola: Pieri, Dall’Osso 7, Morara 12, Grillini 14, Di Placido 4, Corcelli 18, Massari 6, Guglielmo 6, Francesconi 12, Porcellini 18. All.: Alfieri.

Santarcangelo: Lucchi 8, Bianchi, Pesaresi 14, Fusco 2, Tonini 3, Moretti 9, Del Turco 7, Bedetti 9, Rinaldi 4, Saponi 8. All.: Tassinari.

Arbitri: Fontanini e Toffanin.

Parziali: 30-16, 57-30, 85-44.

Non c’è storia! La Virtus domina, o meglio schiaccia Santarcangelo con una partita semplicemente perfetta e, grazie anche al contemporaneo ko di Forlì contro il Ghepard, aggancia (e supera per differenza canestri negli scontri diretti) le tigri al secondo posto in classifica. Dalle due sfide verità esce una Virtus rafforzata, nel gioco, nel carattere e nella graduatoria. Chapeau.

Della partita con gli Angels c’è poco da raccontare, anche perchè il match vero e proprio dura sostanzialmente cinque minuti. Quelli necessari ad Imola per ingranare la quarta e partire in fuga. Dal 15-13 firmato Pesaresi, infatti, la Virtus piazza un parziale di 15-3 e per Santarcangelo si fa notte fonda. Ma i ragazzi di Alfieri non vogliono solo vincere. Vogliono stravincere e, sull’onda dell’entusiasmo, scavano un solco sempre più profondo tra loro e gli Angeli. Il +41 con cui la banda giallonera chiude il terzo parziale è come una scure che si abbatte senza pietà sugli avversari. Da lì in poi, Imola si rilassa (per modo di dire) e consente a Santarcangelo di rendere il distacco un po’ meno pesante.

«Sono al colmo della felicità. Abbiamo imbrigliato benissimo i nostri avversari, non sono mai riusciti ad accendersi – il commento di Alfieri -. Da parte nostra, invece, abbiamo fatto la partita perfetta. Tutti i ragazzi, sottolineo tutti, hanno giocato bene, portando il loro contributo alla causa. In più, particolare che mi inorgoglisce, hanno segnato in 9 e ben 5 sono andati in doppia cifra. Bravi, bravi, bravi, ma stiamo allerta, il campionato è ancora lungo e non possiamo permetterci distrazioni».

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author