Serie C gir.D: grazie al grande cuore, Ghepard Mister Auto s’impone sulla Salus dopo due over time

Ghepard Mister Auto – Salus 82 – 76

(12-21); (31-30); (48-51); (62-62); (73-73)
Ghepard Mister Auto: Sandrolini 2, Riguzzi 27, Verdi 4, Nieri 5, Beccaletto 13, Tullio 1, Beccari 11, Aldieri, Ghedini, Martelli 19.

Salus: Bonetti 6, Venturi 3, Nucci 9, Zuccheri, Percan 15, Granata 6, Pellacani 9, Savio 13, Saccà 8, Albertini 7.

Con Ghedini e Nieri presenti per onor di firma, ma fisicamente non recuperati al meglio, con Botteghi out per uno strappo muscolare riportato in allenamento, i ragazzi Ghepard danno una prova di orgoglio e carattere e riescono ad imporsi sulla Salus, dopo due tempi supplementari.

La partita, come tutte quelle di questa serie, è stata dura ed equilibrata, a parte il primo quarto, in cui il team di Gliuliani riesce ad imporre maggiormente il proprio gioco, arrivando al suo massimo vantaggio all’inizio della seconda frazione (12-23).

Una bomba di Riguzzi suona però la carica per i suoi e i gialloneri riescono a rimontare, andando all’intervallo avanti di una lunghezza (31-30).

Il match prosegue in sostanziale equilibrio e occorrono ben due tempi supplementari per decretare il vincitore.

Sul finire del quarto periodo il gruppo di Giuliani conduce per 56 a 59, ma Riguzzi accorcia le distanze (58-59) e Martelli consente il sorpasso (60-59).

La Salus si riporta in vantaggio (60-61) e poi arrotonda con Albertini che segna un libero su due (60-62).

Potrebbe finire qui, ma Sandrolini su assist di Martelli impatta il risultato sul 62-62.

Il primo over time vede il team di Pigi prevalere leggermente, ma una bomba di Nucci allo scadere apre le porte al secondo supplementare (73-73).

Ormai la fatica si fa sentire per tutti e negli ultimi cinque minuti la Salus riesce ad incrementare il proprio punteggio di soli tre punti, mentre per i gialloneri segnano in sequenza Martelli, Tullio, Beccari e Beccaletto.

Bravissimi tutti i ragazzi Ghepard a non arrendersi mai e a lottare fino all’ultimo; in particolare evidenza Simone Martelli, che chiude la partita con 29 di valutazione, e Filippo Riguzzi, top scorer con 27 punti.

Ma è stata comunque la vittoria di tutto il gruppo, che ha dato prova di grande cuore e grande carattere.

Salvezza raggiunta quindi per Ghepard Mister Auto, mentre la Salus dovrà affrontare l’ultima serie di questi playout, contro San Marino.

Commenta
(Visited 15 times, 1 visits today)

About The Author