Serie C gir.D: la Raggisolaris espugna Sassari, serie B ad un passo

Tavoni 62
Raggisolaris 65
(21-15; 37-31; 50-53)

SANT’ORSOLA SASSARI: Samoggia 3, Spano ne, Pilo 7, Alessandro Piras 11, Desole 18, Brembilla 2, Cordedda 6, Pisano 15, Antonio Piras, Pani. All.: Carlini.
FAENZA: Dalpozzo 5, Dal Fiume 14, Boero 8, Castellari, Silimbani 11, Benedetti 2, Zambrini 9, Bombardini ne, Zytharyuk 12, Sangiorgi 4. All.: Regazzi.
USCITI PER FALLI: Cordedda, Samoggia, Zytharyuk.

Il grande sogno sta per diventare realtà. I Raggisolaris sbancano con grande autorità il campo del Tavoni Sant’Orsola (mai violato in stagione nelle sedici gare giocate tra regular season e play off) e restano primi in classifica a punteggio pieno dopo quattro giornate. Visti i risultati delle dirette concorrenti, ora a Faenza basterà non perdere domenica 24 maggio in casa contro il Cocoon Lissone con più di 19 punti (mantenendo dunque la differenza canestri nel doppio confronto) per conquistare la matematica promozione in serie B. Guai a sentirsi già appagati, perché fino all’ultimo ci sarà da sudare.

La larga vittoria dell’andata di 21 punti è ben presto un lontano ricordo, perché Sassari entra in campo con grande determinazione e aggressività, portandosi avanti 21-11 all’8 grazie alle triple. I Raggisolaris riordinano però ben presto le idee e al 27’ per la prima volta vanno in vantaggio (27-26), grazie a due liberi di Sangiorgi. Il Tavoni riprova ad andare in fuga (41-33), ma questa volta i Raggisolaris non si lasciano sorprendere. La difesa ritorna ad essere quella delle grandi occasioni e con una tripla di Boero si portano avanti 51-50 al 29’, vantaggio che non verrà più colmato. Al 37’ Faenza conduce 59-55. Piras da tre riaccende le speranze sarde, non facendo però i conti con Dal Fiume. In pochi secondi il playmaker segna una tripla e finalizza un coast to coast nato da una sua palla recuperata in difesa, firmando il 64-58. Desole prova a tenere a galla i suoi, ma la rimonta non arriva e così i Raggisolaris possono esultare insieme ai venti tifosi arrivati a Sassari da Faenza.
Nell’altro incontro il Cocoon Lissone ha superato il Crocetta Torino 71-57. Classifica: Raggisolaris 8; Sassari e Lissone 4; Torino 2.
Nel prossimo turno in programma domenica 24 maggio alle 18 i Raggisolaris ospiteranno il Cocoon Lissone, mentre domenica 31 alle 18 giocheranno in casa del Crocetta Torino.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author