Serie C gir.D: Raggisolaris Faenza, derby ad alta tensione contro Imola

Derby. Basta la parola per emozionarsi e non vedere l’ora che ci sia la palla a due. Certo, ci sono tante sfide romagnole in campionato, ma quella tra la capolista Raggisolaris e la Virtus Spes Vis Imola ha un sapore particolare, ricordando le antiche “battaglie cestistiche” tra le città di Faenza e Imola a fine anni Ottanta. L’ennesimo atto di questa sfida andrà in scena domenica 22 febbraio alle 18 al PalaRuggi di Imola, palasport che sarà vestito a festa con entrambe le tifoserie che prepareranno suggestive coreografie come avvenne già all’andata quando oltre 1500 persone riempirono il PalaCattani, in quella ormai mitica partita in cui Faenza riuscì a vincere 64-59 dopo aver recuperato 16 punti di svantaggio nell’ultimo quarto.

Non importa se in classifica i Raggisolaris hanno dieci punti di vantaggio sui cugini e se ai fini dei play off questa gara ha meno sapore di quello che si pensava qualche settimana fa, perché il derby è sempre il derby. Purtroppo Faenza non si presenterà a ranghi completi. Capitan Andrea Castellari ha rimediato due giornate di squalifica al termine della partita con Castenaso (la società non presenterà ricorso), mentre Lorenzo Benedetti è ancora alle prese con un piccolo problema fisico. A sopperire le assenze sarà la forza del gruppo, arma in più che sta facendo vincere Faenza da quattordici gare consecutive.

Se per i Raggisolaris non sarà un match chiave per la classifica, Imola dovrà per forza vincere per non scivolare fuori dalla zona play off. Il gruppo allenato da Alberto Alfieri e da Carlo Marchi (subentrati a Massimo Solaroli prima di Natale) è ancora scottato dal ko rimediato contro l’Asset Banca San Marino, ma ha talmente tanti giocatori d’esperienza che rialzerà certamente subito la testa. Tra i singoli spicca l’ala Andrea Porcellini, miglior marcatore con 16 punti a gara, seguito da Nunzio Corcelli con 13 e da Lorenzo Grillini con 12. E’ davvero lunga la lista degli imolesi che possono decidere questa partita.

Dopo il derby con la Virtus Spes Vis Imola di domenica 22 febbraio alle 18, i Raggisolaris scenderanno in campo domenica 1 marzo al PalaCattani di Faenza contro Fiore Basket Fiorenzuola: palla a due ore 18. Nella settimana successiva i manfredi saranno impegnati nella Final Eight di Coppa Italia a Rimini.

 

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author