Serie C gir.D: Raggisolaris Faenza, un derby che può valere il campionato

Archiviata l’esperienza della Coppa Italia, i Raggisolaris si rituffano nel campionato con l’obiettivo di vincere la regular season per presentarsi poi alla seconda fase a gironi con ancora maggiori motivazioni. Il primo posto matematico potrebbe essere centrato già sabato sera con una vittoria nel derby in casa dei Tigers Forlì, match che si giocherà sabato 14 marzo alle 20.30.

Una partita che si preannuncia molto difficile, perché i forlivesi non possono permettersi passi falsi per non rischiare di mettere in discussione un posto nei play off. I Tigers occupano la seconda posizione con 28 punti insieme a Virtus Spes Vis Imola e Angels Santarcangelo e hanno diversi scontri diretti a favore con le dirette concorrenti, ma l’equilibrio che regna nella corsa play off non permette di stare tranquilli, perché ogni passo falso nell’ultimo mese di campionato potrebbe costare caro. Forlì vorrà inoltre rialzare la testa dopo la pesante sconfitta rimediata in casa dei Ghepard Bologna prima della sosta, un -25 che ha interrotto la striscia di cinque vittorie consecutive.

I giocatori di punta dei Tigers sono l’ala forte Riccardo Iattoni, miglior marcatore del girone con 19.5 punti di media, e il playmaker Alessio Tugnoli, altro giocatore con tanti punti nelle mani, senza dimenticare capitan Riccardo Ravaioli. Rispetto al match di andata, vinto dai Raggisolaris 65-55, ci sarà il pivot Lorenzo Bruno, arrivato a fine febbraio dalla Mens Sana Siena, formazione di serie B.

Dopo la trasferta in casa dei Tigers, i Raggisolaris saranno impegnati in un altro derby contro il Gaetano Scirea Bertinoro, in programma domenica 22 marzo alle 18 al PalaCattani.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author