Serie C gir.D: Raggisolaris, il grande sogno passa dalla Sardegna

Scontro tra capoliste al PalaCattani. Domenica 10 maggio alle 16 andrà in scena in terra faentina la partita tra Raggisolaris e Tavoni Sant’Orsola Sassari, sfida tra le due formazioni del girone D a punteggio pieno. La settimana successiva ci sarà invece la gara di ritorno in Sardegna. Un doppio confronto che sarà decisivo per le gerarchie della classifica e per la lotta per il primo posto che garantirà la promozione diretta in serie B. Interessanti sono le statistiche, perché Faenza e Sassari sono le uniche squadre della C Nazionale insieme a Scauri a non aver mai perso davanti al proprio pubblico. I sardi hanno un 16/16 mentre faentini e laziali un 14/14.

Proprio il fattore campo è stata l’arma in più del Tavoni in queste due giornate: entrambe le vittorie sono arrivate proprio al PalaSerradimigni. Incredibile il successo in rimonta contro il Crocetta Torino, con un ultimo quarto dal parziale di 29-7 e un passivo di 24 punti recuperato negli ultimi quindici minuti. Nei play off si sta mettendo in luce l’ala piccola Andrea Cordedda con 17 punti di media, seguito nella classifica marcatori dalla guardia Francesco Desole con 15. Attenzione poi all’esperto pivot Alberto Brembilla, ottimo anche nel tiro da tre come dimostra il 4/6 contro Torino. L’unico precedente tra le due squadre risale allo scorso marzo quando si affrontarono nei quarti di finale della Final Eight di Coppa Italia a Rimini: ad avere la meglio furono i Raggisolaris vincendo 65-57.

L’altra partita della terza giornata di andata vedrà il Crocetta Torino ospitare il Cocoon Lissone, match in programma domenica 10 maggio alle 18.
Classifica:
Faenza e Sassari 4; Lissone e Sassari 0.

Nel prossimo turno i Raggisolaris faranno poi visita al Tavoni Sant’Orsola Sassari domenica 17 alle 15.30, match che sarà trasmesso in diretta sul sito www.raggisolaris.it grazie alla collaborazione con la web tv sarda Directa Sport Live Tv. Domenica 24 maggio alle 18 i faentini ospiternano invece il Cocoon Lissone.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author