Serie C gir.E: la Virtus Siena spazza via Terranuova

LA SOVRANA PULIZIE VIRTUS SIENA-GALLI TERRANUOVA 97 – 45 (21-14; 39-31; 70-43)

La Sovrana Pulizie: Ricci, Bianchi ne, Mugnaini 4, Zeneli 15, Olleia 19, Lenardon 12, Imbrò 8, Falossi 12, Nasello 11, Mascagni 15. All. Ricci.

Terranuova: Gironi, Buccianti 9, Malile, Baldi 9, Iacomoni, Dolfi L 13, Dolfi A 8, Biccucci 2, Falsini ne, Donato 4. All. Nardi.

SIENA-Vittoria larga e senza discussioni per la Sovrana Pulizie. La formazione di coach Ricci mantiene il terzo posto e prosegue la rincorsa ai playoff, battendo davanti al proprio pubblico il Galli Terranuova con un devastante +52. E dire che l’inizio non è totalmente favorevole ai rossoblù perché dopo il 4-0 iniziale gli ospiti trovano anche il vantaggio (11-12), prima di ritrovarsi sotto 21-14 al primo intervallo, grazie ad un break interno propiziato da Falossi e Nasello, ben assistiti da Lenardon. Nella seconda frazione la Virtus prova a scappare con Mascagni, Zeneli e Mugnaini che danno un ottimo contributo entrando dalla panchina, permettendo alla Sovrana di toccare il +18 (35-17). Sul finire di quarto, però, la Virtus accusa un periodo di pausa, consentendo a Terranuova di rifarsi sotto e di chiudere sul -8 all’intervallo. Nel terzo periodo la gara prende una direzione netta. La Sovrana Pulizie gioca benissimo, difendendo forte e correndo in contropiede. Olleia, Zeneli e Mascagni, serviti alla perfezione da un Lenardon da 10 assist totali, permettono alla Virtus di piazzare un parziale di 31-12, che vale il +27 al termine della terza frazione. I padroni di casa, però, non vogliono smettere di spingere e nell’ultimo quarto aumentano ancora i propri giri, con Terranuova che vede aumentare esponenzialmente il divario. La Sovrana Pulizie piazza un parziale di 27-2, consentendo agli ospiti di segnare un solo canestro in 10′. Il match si conclude con un successo eloquente per 97-45, che legittima una prova maiuscola da parte dei virtussini, chiamati adesso a preparare al meglio la gara dopo la sosta che può valere una stagione.

Prossimo impegno domenica 12 aprile alle ore 18 a San Miniato.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author