Serie C gir.H: Cesarano Scafati Basket, Beatrice suona la carica: “ E’ una finale, compatti si vince!”

Pochi giorni e sarà gara a due tra Scafati a Valmontone, domenica 31 maggio 2015 alle ore 18 al PalaMangano della cittadina dell’agro nocerino-sarnese.

Ci vorrà la grinta e la voglia di non mollare , stile William Wallace ‘BraveHeart’ , per gli uomini di coach Iovino.

Ha avuto problemi fisici ma i 18’ sul parquet di Ortona hanno dimostrato che Ernesto Beatrice c’è ed è presente nonché lotterà su ogni pallone.

Lo abbiamo intervistato. Lui si è dimostrato disponibile e con la giusta carica per la sfida clou.

Partita secca per l’accesso allo spareggio, come la state preparando?

La prepareremo così come abbiamo preparato le ultime 3 partite, consapevoli del fatto che tutto dipende da noi. Siamo pronti !”

Fisicamente come stai?

Potrebbe andare meglio. Prima la schiena, subito dopo la distorsione al ginocchio, mi hanno creato non pochi problemi, ma grazie al grande supporto di Mimmo e Antonio, sto cercando di rientrare al meglio!”

Dove la Cesarano può battere Valmontone?

Valmontone all’andata ha dimostrato di essere un ottima squadra, ma ovviamente il divario accumulato all’andata non è per niente veritiero, in quanto lì mostrammo il lato peggiore di noi. La nostra forza ora deve essere quindi la giusta compattezza, la voglia di continuare a sognare, di continuare a portare questa società dove merita e dove lo meritiamo tutti. Questa partita dovremmo quindi, essere bravi a gestire noi i ritmi del gioco e continuare a cavalcare quel gioco di squadra che nelle partite in cui lo esprimiamo, ci ha portato sempre grandi risultati. Sarà una vera e propria finale. Divertiamoci !”

Commenta
(Visited 55 times, 1 visits today)

About The Author