Serie C gir.H: Cesarano Scafati Basket, parte il rush finale

Dopo le festività Pasquali la serie C Nazionale vedrà il rush finale della sua ‘regular season’.

Ancora due partite per decretare i tre posti che andranno a giocarsi la serie B nazionale nell’incontro.

Girone H ancora in bilico. Quattro formazioni per tre posti: la capolista San Severo, Trani, Scafati e Sarno.

La Cesarano Scafati Basket affronterà in casa il 12 aprile 2015 la Juve Basket Trani mentre il weekend successivo ci sarà la trasferta in quel di Nardò.

Abbiamo intervistato il vicepresidente della formazione salernitana, Luigi Novi.


Ultime due partite e un destino da scrivere, te lo aspettavi già al primo anno?

Le ultime due partite si, siamo arrivati quasi al termine di una stagione fantastica, abbiamo dato il meglio ed i risultati si vedono, non mi sarei mai aspettato di arrivare a questi livelli come tu ben sai siamo partiti da zero ed arrivare fin dove siamo e già una grande soddisfazione!”

Chi ti ha sorpreso di più del roster attuale della Cesarano Scafati?

Mi hanno sorpreso tutti! Sono tutti ragazzi che quando entrano in campo danno tutto per far sì che si porti a termine la partita con una vittoria, e devo dire sono ragazzi ai quali non si può dire nulla; in particolare voglio spendere una parola in per Malachi ( Leonard ndr) che oltre a sorprenderci in campo ci ha sorpreso anche fuori per essere un ragazzo formidabile”.

Cosa sarebbe la serie B nazionale per la città di Scafati?

La B Nazionale, fatti i doverosi scongiuri, sarà vissuta nuovamente ma stavolta in città da una società diversa; spero che se succede una cosa simile, faremo bene anche l’anno prossimo così da far accrescere l’entusiasmo che si sta creando attorno.

Mi raccomando vi aspetto tutti per la partita al PalaMangano il 12 aprile, ci si gioca l’accesso ai play off!”

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author