Serie C gir.H: Cesarano Scafati Basket senza problemi a Potenza

Primi due quarti di assestamento poi la Cesarano mette a segno il break decisivo contro la Timberwolves Potenza e porta a casa i due punti che erano ampiamente alla portata già alla vigilia del match.

Finisce 59-76, con i primi due periodi finiti sul più 1 per la Cesarano ( 26-25 ndr.)

I giovani ragazzi di coach De Angelis, mettono in seria apprensione i salernitani, poi i ragazzi di coach Iovino, salgono di colpi e chiudono il match con un perentorio 26-13 nel terzo periodo.

Spazio anche per Melillo e Torre e Bevente nello scacchiere tattico della Cesarano che chiude la pratica Potenza con tre uomini in doppia cifra.

Out Carrichiello per influenza, così Beatrice, Di Napoli e Forino portano in dote alla causa scafatese ben 15 punti ciascuno. Per Forino anche 11 rimbalzi, mentre Leonard si ferma a 8 punti e 7 rimbalzi in solo 12’ giocati. Questo minutaggio risicato per l’americano è dovuto ad un infortunio: una dolorosa ginocchiata alla gamba.

C’è ottimismo per recuperarlo in attesa del big match contro la capolista San Severo del weekend prossimo.

Di Lauro 3 punti, Parlato 7 punti, Esposito 8 punti ‘completano’ i 76 punti segnati.

Per i potentini tre in doppia cifra Femminini con 14 punti, Di Tullio con 11 e Palazzo con 12 segnature, troppo poco per impensierire i gialloblu di coach Iovino.

Il rientrante Di Napoli si è mosso bene, dopo l’infortunio e rilancia la sfida a San Severo sabato prossimo: “Era una partita da non sottovalutare, nonostante il netto divario in classifica…infatti il primo tempo eravamo in vantaggio di un solo punto.

Poi terzo e quarto periodo non c’è stata storia, abbiamo alzato il ritmo e difeso in modo più aggressivo. È stata una partita fondamentale soprattutto per me, per il ritorno in campo dopo quasi un mese di stop ,dando una risposta alquanto positiva e poi perché con la sconfitta di Trani a Benevento abbiamo agguantato di nuovo il secondo posto.

Adesso dobbiamo pensare allo scontro diretto con San Severo sabato sera…Speriamo bene!”

Parla bene Di Napoli, la classifica parla chiaro, San Severo svetta da sola in classifica con 34 punti ma il terzetto al secondo posto a quota 30 punti è di primissimo livello, Trani, la Cesarano Scafati e Sarno. Staccata di 4 punti da questo terzetto la quarta in classifica, la Cilento Basket Agropoli che ha liquidato in casa la Partenope Napoli.

Timberwolves Potenza – Cesarano Scafati Basket 59-76

(3-13) (22-13) ( 13-26) (21-24)

Cesarano Scafati

Torre 1, Di Lauro 4, Melillo 2 , Bevente 2, Esposito 8 , Forino 15, Leonard 8, Parlato 7, Di Napoli 15, Beatrice 15

All. Iovino

Timberwolves Potenza

Cutolo 4, Pace 7,Pocchiari, Palazzo 12, Ciardullo 2, Di Tullio 11, Landi 2, Femmini 14, Leone 7, Pernice.

All. De Angelis

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author