Serie C gir.H: Cesarano Scafati Basket, siamo alla resa dei conti

Due sole partite e poi saranno play off. La Cesarano Scafati può fare la storia già domenica 12 aprile nella sfida che la opporrà contro la Juve Basket Trani.

Girone H di serie C Nazionale: ci sono quattro squadre per soli tre posti, oltre ai canarini ci sono la già citata Trani, la capolista San Severo e Sarno.

Abbiamo sentito il parere di un giocatore per così dire ‘nuovo’ in maglia Cesarano, Ernestro Beatrice, ex Gustarosso Sarno.

Il numero 59 in maglia giallo blu ha risposto alle nostre domande.

Due gare alla fine come ci arrivate?

Arriviamo a queste ultime due gare, con la giusta concentrazione e la giusta voglia di fare bene. Abbiamo un solo obiettivo e ci sacrificheremo fino in fondo per raggiungerlo!’

Il tuo ruolo in questa Cesarano Scafati?

Purtroppo sono arrivato tardi e in corso d’opera in questa squadra e in questa società, sono entrato in punta di piedi, cercando di dare un contributo positivo a tutta la squadra, mi sono però ritrovato in un ruolo tatticamente nuovo e non mio, ma farò tutto ciò che l’allenatore mi continuerà a chiedere e nel migliore dei modi!’

Cosa conterà contro la Juve Trani?

Contro Trani sarà decisivo e fondamentale l’approccio alla partita, il primo tempo sarà decisivo. Dovremo poi dettare noi il ritmo offensivo della partita, e limitare al massimo i loro punti di forza. Conterà quindi il cuore, la voglia e la cattiveria agonistica. Noi siamo pronti a questa prima finale, vogliamo entrare nei playoff a tutti i costi e domenica combatteremo su ogni possesso per farlo!’.

Tutti al palazzetto domenica 12 aprile alle ore 18. La città di Scafati vuole esultare insieme ai propri tifosi; insieme si vince!

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author