Serie C gir.H: Cesarano Scafati Basket vince e convince contro Capo D’Orlando

Quarta gara della Poule Promozione, Girone F di serie C Nazionale. La Cesarano Scafati doveva vincere per mantenere salde le chances di giocarsi il secondo posto che vale spareggio per la serie B. Scafati vince e continua a sognare. Ora sono quattro i punti in cascina per la creatura di patron Luigi Cesarano.

Giornata uggiosa a Scafati e la partita è sonnacchiosa, il primo quarto va ad appannaggio dei salernitani per 20-11 con molta fluidità in attacco da parte di Parlato&co.

Attacco asfittico per i siculi che si riprendono nella seconda frazione anche aiutandosi con la zona ordinata da coach Condello.

A cinque minuti dalla fine del periodo Capo D’Orlando si avvicina fino a meno sei ( 27-21 ndr); lo stesso scarto rimarrà invariato alla fine dei primi venti minuti ( 33-27 ndr)

La partita rimane su questi binari, con un alternarsi di momenti più o meno positivi per entrambe le compagini. Finisce il terzo quarto sempre sul più sei Scafati sul 54-48.

Timida reazione dei siciliani; un sussulto fino al meno quattro, 54-50 poi Di Napoli e Malachi trascinano la compagine di coach Iovino alla vittoria casalinga, 73-67 che certifica una ottima prestazione per i gialloblu.

Dominante l’americano di Scafati, Malachi: 32’ in campo, 20 punti, 17 rimbalzi totali, 8 falli subiti e ben 5 stoppate rifilate, di cui solo 3 nell’ultimo periodo. La valutazione è di 41, davvero un altro livello.

L’americano ha detto la sua sul match : ‘It was a very good game win for the team, we are fighting for 2nd place and I want to play as hard as I can to help the team / E’ stata un’ottima vittoria per la squadra, stiamo lottando per il secondo posto e devo giocare duro così da poter aiutare la squadra’.

Sulle chances di vittoria ribadisce la voglia di lottare fino in fondo ‘I believe there is still a chance to be promoted, it’s not going to be easy, but the most important thing to do is win / Credo che c’è ancora una possibilità di essere promossi, non sarà facile, ma la cosa più importante da fare è vincere!’

Di Napoli e Carrichiello fanno il loro, con 9 punti il primo ma con 7 assist e 13 punti e 5 assist il secondo in 36’ di utilizzo.

I siciliani vengono guidati dal campano Marinello con 17 punti e 2 assist e l’intelligenza di Fazio 21 punti e 31 di valutazione.

Partita complessa contro i siciliani, volevamo rifarci dalla brutta figura fatta in casa contro Ortona. Abbiamo la possibilità di arrivare allo spareggio, ci teniamo e vogliamo farlo!’: ecco le parole di un propositivo coach Iovino.

Adesso testa alla trasferta di Ortona per poi, presumibilmente giocarsi il secondo posto contro Valmontone in casa.

Di seguito il tabellino della partita

Cesarano Basket Scafati – Irritec Costa d’Orlando 73-67

(20-11); (33-37); (54-48); (73-67)

Cesarano Basket Scafati: Forino 9, Di Napoli 9,Parlato8, Malachi 20, Torre n.e, Di Lauro 5, Bevente n.e, Maisano n.e, Carrichiello 13, Esposito 9.

Coach: Luigi Iovino.

Irritec Costa d’Orlando: De Lise , Rodriguez 8 , Nici n.e, Vazzana 9 , Antinori, Fazio 21, Micale , Sgrò 4, Dominguez 8 , Marinello 17.

Coach: Giuseppe Condello.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author