Serie C gir.H: Cesarano Scafati, finalmente i play-off. Sarno ci crede ancora

Primi verdetti nel girone H del campionato di serie C nazionale. Nell’ultima giornata (penultima stagionale), Allianz San Severo e Cesarano Scafati hanno conquistato matematicamente l’accesso ai play-off. Mentre i pugliesi hanno fatto un solo boccone del Magic Team Benevento (71-57), molto più combattuta, equilibrata e nervosa è stato lo scontro diretto tra Cesarano Scafati e Lotti Trani, terminato con il risultato di 99-91 in favore della prima. Al PalaMangano è andata in scena una sfida dai contenuti tecnici ed agonistici elevatissimi, nella quale è riuscita ad imporsi la squadra maggiormente motivata, trascinata dai soliti Di Napoli (27), Malachi (18), Parlato (13) e Carrichiello (25). Festa grande in casa gialloblù, per aver acciuffato la qualificazione alla post-season con una giornata di anticipo rispetto alla fine della stagione regolare. Proprio quest’ultima giornata sarà decisiva invece per il Gustarosso Sarno, che, superando la Partenope Napoli (81-59) grazie ai centri di Robinson (247) e del rientrante Di Capua (18), tiene accese le residue speranze di agguantare l’ultima piazza utile (terza) per i play-off. Dovrà però superare a domicilio proprio la Lotti Trani, che in classifica ha gli stessi punti. Insomma, chi vincerà tra le due antagoniste si aggiudicherà l’accesso ai play-off.

La penultima giornata di stagione regolare non ha fornito poi particolari sussulti, se non il successo esterno perentorio del Cilento Agropoli in casa del fanalino di coda Banca Monte Pruno Potenza (63-111), grazie alle prove sugli scudi di Visnijc (32), Nobile (24), Tredici (14) e Lepre (19).

Hanno perso anche le altre due campane, Virtus Pozzuoli (in casa 64-76 per mano del Nature Nardò) e Megaride Napoli (in trasferta 71-58 sul campo della Cestistica Ostuni).

Ha osservato un turno di riposo, infine, la T&T Stabia (penultima in classifica), che pensa già allo scontro diretto di domenica prossima al PalaSeveri contro la Banca Monte Pruno Potenza, nel quale si contenderà la maglia nera del girone H.

Commenta
(Visited 21 times, 1 visits today)

About The Author