Serie C gir.H: Scafati batte Sarno e mette un piede nei play-off

Quattro squadre per tre posti. La lotta per i play-off nel girone H del campionato di serie C nazionale si è ristretta a sole quattro formazioni: Allianz San Severo (capolista, con 40 punti), Cesarano Scafati, Gustarosso Sarno e Lotti Trani (seconde, a pari merito, con 38 punti).

Mancano tre giornate al termine della stagione regolare e tutto è ancora in bilico. Perfino il primato della compagine pugliese è in discussione, soprattutto dopo lo scivolone interno di domenica scorsa per mano del Castellano Udas Cerignola (90-92), che di fatto ha riaperto i giochi per la vetta.

Si candida per il vertice anche la Lotti Trani, reduce dal successo esterno a Bernalda (71-82). Per il team pugliese saranno decisive le ultime due giornate, nelle quali avrà due scontri diretti contro Cesarano Scafati e Gustarosso Sarno, che in classifica hanno gli stessi punti.

Le due compagini dell’Agro si sono affrontate nell’ultimo turno in un derby fratricida, che ha dato ragione alla compagine allenata da coach Iovino, vittoriosa 89-79 al termine di una sfida agonisticamente sentita da entrambe le società e soprattutto dalle rispettive tifoserie. «E’ stata una grande prestazione, una partita molto dura. Siamo stati sempre al comando, tranne il finale, ma – ha dichiarato il play Di Napoli – nonostante la stanchezza, siamo riusciti ad essere lucidi e ad imporci meritatamente. Voglio elogiare i miei compagni di squadra: non provavo la sensazione di “vero gruppo” da molto tempo».

Tra le quattro pretendenti ai primi tre posti utili rischia grosso proprio la truppa di coach Sanfilippo, che dovrà disputare solo due incontri sui tre in programma, a causa della sosta imposta dal calendario, ma avrà la possibilità di giocarsi il tutto per tutto nello scontro diretto con Trani dell’ultima giornata, nella quale dovrà provare a ribaltare anche il passivo (-7) subito in casa nella gara di andata: impresa difficile, ma non impossibile.

Nelle zone centrali della classifica, si segnalano le vittorie conseguite nell’ultimo turno (dodicesimo di ritorno) dalla Virtus Pozzuoli nel derby contro la Partenope Napoli (82-77), dal Magic Team Benevento in casa della penultima della classe T&T Stabia (58-71) e della Megaride Napoli sul rettangolo di gioco del fanalino di coda Banca Monte Pruno Potenza (42-60). Non è sceso in campo, invece, il Cilento Agropoli, costretto al riposo forzato imposto dal calendario.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author