Serie C Gold Campania, colpi esterni di Bellizzi e Partenope che agganciano Salerno in vetta

Quello appena trascorso era sicuramente un turno che poteva dire molto in chiave primo posto in Serie C Gold Campania con i big match Sarno-Bellizzi ed Angri-Partenope che decidevano difatti chi avrebbe conquistato la vetta della classifica in compagnia della Pallacanestro Salerno, vittoriosa in scioltezza 70-90 sul campo della Virtus Monte di Procida nell’anticipo di giornata. Entrambe le partite sono state ricche di spettacolo e colpi di scena viste le vittorie delle due compagini in trasferta, che attraverso due prove di grande personalità lanciano un chiaro segnale al campionato: il Basket Bellizzi espugna infatti Sarno 57-64 al termine di una sfida ricca di tensione decisasi solamente nell’ultima frazione dopo che l’equilibrio aveva fatto da padrone per tre quarti e mezzo; stesso discorso per la Pallacanestro Partenope che supera Angri 70-82 grazie ad un secondo tempo di altissimo livello che non ha lasciato scampo ai biancorossi padroni di casa. Vittorie che fanno morale e permettono di muovere la classifica anche per Cercola, brava a travolgere 84-43 Casapulla, e soprattutto per Maddaloni, vittoriosa sul Basket Irpinia per 65-72 al termine di una sfida che scaccia finalmente i casertani dalle zone calde della classifica.

Basket Club Irpinia-Pall. S. Michele Maddaloni 65-72
Basket Sarno-Basket Bellizzi 57-64
S. Nicola Basket Cedri-New Basket Agropoli 74-69
Angri Pallacanestro-Pall. Partenope 70-82
Virtus Monte Di Procida-Pall. Salerno 70-90
Cercola Basket-Basket Casapulla 84-43

CLASSIFICA
Pall. Salerno 14
Pall. Partenope 14
Basket Bellizzi 14
Basket Sarno 12
Angri Pallacanestro 12
New Basket Agropoli 10
S. Nicola Basket Cedri 10
Cercola Basket 8
BC Irpinia 4
Pall. S.Michele Maddaloni 4
Basket Casapulla 2
C.A.P. Nola 2
Virtus Monte Di Procida 2

Commenta
(Visited 111 times, 1 visits today)

About The Author

Andrea Amato Studente di sociologia, giocatore di pallacanestro, napoletano dalla testa ai piedi ed innamorato dello sport più bello del mondo dal 1994. Devoto a Pete Maravich, ai San Antonio Spurs e alla pizza.