Serie C Gold Campania, la New Basket Agropoli passa al Pala “Di Concilio” contro New Caserta Basket

Buona la prima per la New Basket Agropoli che ha battuto, ieri sera, al Pala “Di Concilio” di Agropoli, New Caserta Basket per 82-55. La squadra di coach Lepre parte subito bene, chiudendo il primo quarto con un vantaggio di 8 punti (25-17). Trascinatori della compagine cilentana sono stati Simaitis e Ouandie, ma una buona impressione è venuta dall’intero roster entrato sul parquet, tutti andati a punti, eccezione fatta per il giovane De Marco, che ha giocato solo per pochi minuti. Il tecnico ha voluto far roteare tutti gli uomini a disposizione affinché possano trovare, partita dopo partita, l’amalgama giusta. Alla fine del secondo quarto, alla pausa lunga, la differenza di punteggio, a favore dei padroni di casa, è giunta a più 13. Oltre al vantaggio, è cresciuta anche la fiducia, minuto dopo minuto.

Il terzo e il quarto quarto si sono svolti sulla falsariga delle prime due frazioni di gioco, con una supremazia dei biancazzurri, che hanno chiuso  al suono della sirena, con un margine di 27 punti. Un primo esame superato, adesso un po’ di riposo e poi subito testa ai prossimi due incontri contro S. Michele Maddaloni e Cercola, entrambi in trasferta. Una bella serata, quella di ieri, contraddistinta anche dalla solidarietà: parte dell’incasso della serata è stato devoluto infatti a Chicco, un bambino di Stella Cilento che necessita di costose cure mediche all’estero.

Questo il commento di coach Lepre sul match:

«Sono partite che è fondamentale vincere. Questo perché se l’avversario percepisce che ci sono i margini per poter stare in partita, allora diventa un problema gestirle nel finale. Quindi ho chiesto ai ragazzi subito un approccio importante per cercare di allungare il punteggio e poi gestirlo». «Simaitis e Ouandie sono stati quelli che si sono visti di più – ha precisato – e così sarà anche nel prosieguo, ma la squadra tutta sta lavorando bene per loro, per metterli in condizione di fare il proprio lavoro al meglio. Ritengo di avere un gruppo di almeno dieci giocatori che posso roteare, e anche chi viene dalla panchina può dare una grossa mano in campo».

In merito alle prossime due gare: «Andiamo prima a Maddaloni e poi a Cercola, dobbiamo vincerle entrambe per dare una continuità di risultati. Ci siamo allenati bene in questo mese trascorso, quindi meritiamo partite come quella di oggi. Vogliamo stare lassù fino alla fine». E sulla gara di solidarietà per Chicco: «quando si parla di sociale siamo tutti uniti e compatti. Speriamo il piccolo possa stare presto bene, anche grazie al nostro piccolo aiuto».    

 

NEW BASKET AGROPOLI – NEW CASERTA BASKET 82 – 55

NEW BASKET AGROPOLI: Ferretti 5, Simaitis 22, Borrelli 13, Gazineo 6, Ouandie 20, Popov 4, Lepre 2, Farese 2, De Marco, Labovic 6, Pekovic 2. Allenatore: Lepre

NEW CASERTA BASKET: Lucci 11, Diaz 16, Aldi, Carrichiello 17, Piazza 3, Marchese NE, Pianese 3, Dodaro 2, Avolio, Bellofiore, Brillante 3. Allenatore: Di Lorenzo

 

Arbitri: Sacco, Mogavero

Parziali: 25-17; 22-12; 17-12; 18-14

 

Ufficio Stampa New Basket Agropoli

Commenta
(Visited 153 times, 1 visits today)

About The Author

Matteo Del Basso Matteo Del Basso, Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Salerno ed iscritto alla magistrale in Corporate and Communication dello stesso Ateneo, appassionato di sport ma soprattutto di pallacanestro. Collaboratore negli scorsi anni per NBA24 e attualmente per SalernoGranata.it.