Serie C Gold Lazio, 20° turno: Formia stoppa Grottaferrata. Ko il San Paolo Ostiense

Quinta di ritorno importante nella C Gold Lazio. Cade la capolista Basket Grottaferrata, reduce da 6 vittorie di seguito, sconfitta nel big match di Formia dal Meta di coach Di Rocco, che trionfa 72-58 ed accorcia a -6 in classifica (34 a 28). Decisive le prove di Coronini (22) e Perez (17), mentre agli ospiti non basta Rossi (24). Perde anche il San Paolo Ostiense, ko sul campo dell’ultima in classifica, il Pass Roma, con il punteggio di 65-60. Il Pass agguanta al penultimo posto (10) la Virtus Aprilia, al tappeto in casa per mano della Cestistica Civitavecchia (20), che s’impone 61-66.

La squadra di coach Colella, invece, si ritrova in un terzetto in 3° posizione con 26 punti, assieme a Frassati Ciampino ed Anzio Basket Club. Il Frassati di coach Menichincheri ferma la corsa della Stella Azzurra Viterbo (20), vincendo 72-64; vane per gli ospiti le prestazioni di Di Gennaro (24) e Toselli (22). Anzio, a sua volta, sorride espugnando (69-72) il campo del Club Basket Frascati (22), rimontando gli avversari nel quarto conclusivo. Bene anche la Fortitudo Roma (24), corsara 60-76 sul parquet della Petriana Roma (18), al 4° ko di fila.

In coda, importanti le vittorie di Smit Roma Centro (14) e dell’N.B. Sora 2000 (12). La squadra di coach Iannucci, trascinata da Spinosa (27), sconfigge e raggiunge in classifica l’Oasi di Kufra Fondi (14), al termine di un match combattuto fino in fondo (75-73). Non è sufficiente a Fondi la buona prestazione di Refini (23). Sora, infine, ha la meglio sull’Alfa Omega (16) con il punteggio di 81-78; sugli scudi Vukajlovic da una parte (22) e Di Pasquale (23) e Di Pietro (19) dall’altra.

Foto da: facebook.com/formiabasketball/luigi.esposito.

 

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.
Per Info