Serie C Gold Lazio, 22° turno: Grottaferrata sorride, Formia e San Paolo Ostiense tengono il passo

Settima di ritorno nella C Gold Lazio. Non perde un colpo la capolista Grottaferrata, che espugna il parquet dell’Alfa Omega (18) con il punteggio di 79-91 e nonostante un gran Di Pasquale (30) nella squadra di coach Sardo. I cryptensi salgono così a 38 punti, mantenendo il margine di 6 punti sul Meta Formia ed 8 sul San Paolo Ostiense. I ragazzi di coach Di Rocco hanno avuto la meglio sul Club Basket Frascati (24) per 89-73, con il duo Porfido-Perez in evidenza (26 e 18 a referto). Serino (22) e Pedemonte (18) non bastano al Frascati. Il San Paolo Ostiense di coach Colella, a sua volta, si aggiudica lo scontro diretto contro l’Anzio Bk Club (61-58), trascinati dai 22 punti di Federico Conte.

L’Anzio di coach Lico viene raggiunto a quota 28 dal Frassati Ciampino, che batte dopo un overtime la Fortitudo Roma (73-65); in evidenza Di Bello (20) per i locali, Cusenza (25) per gli ospiti, che rimangono a 24 punti. In ottica Playoff, spicca il netto successo esterno della Stella Azzurra Viterbo, in casa Sora (12), travolto 74-94. Sono Provvidenza (27) e Rossetti (21) a guidare la formazione viterbese, mentre il solo Guadagnola (31) può poco per la squadra di coach Polidori. La Stella Azzurra raggiunge a quota 22 la Cestistica Civitavecchia, malamente sconfitta sul campo del Pass Roma (64-48), pagando un brutto primo quarto (23-7). Il Pass, a sua volta, raggiunge Sora al penultimo posto con 12 punti.

Sola all’ultimo posto la Virtus Aprilia (10), ko in casa per 68-75 per mano dell’Oasi di Kufra Fondi (16). Zivkovic (25) e Blaskovits (21) trascinano il Fondi, mentre Stillitano (26) e Sorge (18) non bastano all’Aprilia. Infine, con un Vercellino in versione top-scorer (20), lo Smit Roma Centro (16) vince 73-80 in casa della Petriana Roma (18).

Foto da: facebook.com/formiabasketball.

Commenta
(Visited 63 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.