Serie C Gold Puglia: domani il derby jonico

Profumo di derby a Taranto tra due realtà tanto diverse quanto simili nel mondo della pallacanestro. Tra Taranto e Castellaneta ci sono circa 40km, domani saranno i Valentini a doverli percorrere per far visita al Cus Jonico ma ciò che conta di più sono i 4 punti che separano le due squadre nella classifica del massimo campionato pugliese.

Da una parte il capoluogo di provincia con una squadra a disposizione di coach Olive creata per vincere il campionato. Gli innesti di Brcis e Salerno e le conferme di Dusels (media punti da 18.6) e dei giovani pronti a dare il cambio, ma con tanto senso di appartenenza, sono le chiavi della compagine tarantina che ha comunque dimostrato di avere ancora ampi margini di miglioramento.

Dall’altra una realtà da sempre importante nel basket, una temuta tifoseria che sarà pronta anche a viaggiare in direzione Taranto per supportare la maglia bianco-rossa e per sovvertire i favori rossoblù della vigilia. De la Cruz, Moliterni, Mascoli, Ricciardi e compagni hanno, soprattutto in un derby, le armi a disposizione per fermare il Cus e allora lo spettacolo al Pala Fiom è assicurato.

Palla a due alle ore 18. Arbitri del match Mitrugno di Mesagne e Iaia di Brindisi.

Commenta
(Visited 23 times, 1 visits today)

About The Author

Martino Ruggiero Nato a Taranto, trasferito a Roma tre anni fa per inseguire il mio sogno e per studiare Giurisprudenza, 21 anni. Seguo qualsiasi sport da quando sono nato. Per la pallacanestro ho fatto il giocatore, l'allenatore e il telecronista ma i tasti più consumati del mio telecomando sono quelli che mi portano al calcio. Amante delle storie sportive, da raccontare, da leggere e da ascoltare. Appassionato di viaggi, non conosco un stato d'animo diverso dall'ottimismo.