Serie C Piemonte: anche Arona battuta, il derby è del College

In un Pala Cadorna gremito, ieri sera, è andato in scena il derby tra College Basketball e Arona Basket, valido per la ventinovesima giornata di campionato. Come noto la Univer FlavourArt, dopo la matematica promozione in Serie C Gold, non ha più niente da chiedere alla stagione, mentre gli aronesi sono ancora nel pieno della lotta per conquistare un posto ai play-off. Dalle motivazioni dei lacuali e dalla voglia di ben figurare davanti al proprio caloroso pubblico nell’ultimo appuntamento casalingo da parte degli agognini, ne è venuto fuori un derby non particolarmente spettacolare ma vivo e dal grande agonismo.

L’inizio del match è tutto a favore dei padroni di casa, che trascinati dalle giocate di Giadini e da una buona difesa portano il proprio vantaggio subito oltre la doppia cifra. Sul finire del secondo quarto di gioco arriva però la reazione degli aronesi, che migliorano qualcosa in fase difensiva ma soprattutto iniziano a trovare qualche prezioso punto con Cassani e De Gasperi sotto canestro; all’intervallo lungo è + 1 College.

Per tutta la ripresa regna il grande equilibrio tra le due squadre, che ai tanti errori in fase di costruzione e realizzazione, compensano con un atteggiamento positivo, grintoso e con la voglia di buttarsi su ogni pallone. Si entra negli ultimi 10′ di gioco con la Univer FlavourArt sul +2, ma per quasi 5′ di quarto periodo nessuna delle due squadre riesce a sbloccarsi e a trovare la via del canestro. I primi a segnare sono proprio i ragazzi di coach Di Cerbo, che piazzano l’allungo decisivo grazie ai cinque punti consecutivi di un ispirato Flavio Gay; Arona riesce a mandare a referto appena cinque punti in tutta l’ultima frazione e non ha la forza per ribaltare la situazione. Si impone così il College con il punteggio di 59-48.

College Basketball – Arona Basket 59-48

(19-8, 28-27, 45-43)

Borgomanero: Giadini 9, Gay 15, Dongiovanni, Merlo 7, Cozzi 8, Bainotti 2, Zanoli 4, Brustia, Airaghi 5, Crusca 9, Okeke, Buldo. All. Di Cerbo

Arona: Milione 3, Gallina 4, De Gasperi 7, Appendini 6, Cassani 15, Amodio, Bardi 7, Carone 4, M. Lagger ne, Ielmini, S. Lagger ne. All. Bruno

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author