Serie C Piemonte: il resoconto su tutte le attività dell'Arona Basket

Sfiora l’impresa l’Arona Basket nella seconda giornata di ritorno del campionato di Serie C Regionale, che ha visto i lacuali giocare un’ottima partita sul campo della capolista Fossano, senza mai mollare e cedendo solo alla maggiore fisicità dei padroni di casa, usciti vincitori dal match 76-70 (Hidalgo 17, Appendini 14, Gallina 11).
Niente da fare invece ieri sera per l’Under 19 DNG, che contro la capolista Milano riesce a rimanere in partita solo per i primi 10′, salvo poi subire l’intensità e la forza dell’Olimpia, che si impone con un netto 82-39 (Pedrazzani 10, Amodio 10).
Sfuma la rincorsa al quinto posto (l’ultimo valido per accedere alla seconda fase) per l’Under 17 Eccellenza, che gioca un buon primo quarto e un meno positivo secondo quarto a Torino, prima di compiere un vero e proprio disastro (18-3 il parziale) nella terza frazione, che li condanna alla sconfitta finale 62-50 (Ielmini 20, Dalleolle 11) contro il Crocetta.
Vittoria faticosa e sudata per l’Under 15 Regionale, in una gara che fatica a prendere ritmo e decisa in un finale punto a punto che premia gli aronesi 48-42 (Yassin 13, Rossi R. 12) contro Omegna. Sconfitta contro la prima della classe Ghemme per l’Under 13 Regionale, che nonostante l’evidente differenza con gli avversari non gioca una partita al massimo delle proprie possibilità e perde ampiamente 96-38 (Leveni 12).
Niente da fare, infine, per i Vikings Paruzzaro nel campionato di Prima Divisione, che ha visto la formazione di coach Lucchi essere sconfitta senza troppe difficoltà da parte di Crescentino, che si è imposto 54-84 (Lucchi 14, Riker 11) sui locali.
Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author