Serie C Piemonte: il Torino Teen Basket chiude la stagione, ecco il bilancio del presidente

“Un’annata intensa e ricca di soddisfazioni”. Non può che essere positivo il commento del presidente Leonardo “Dino” Violante a proposito della stagione 2014/2015 del Torino Teen Basket. Stagione che ha visto i colori biancoverdi nelle serie C maschile e femminile, nel campionato regionale under 19, under 14, Esordienti e nelle varie manifestazioni dedicate al minibasket. La prima analisi riguarda la formazione delle ragazze allenate da Mario Corrado, capaci di vincere il campionato di serie C e di arrivare fino alle semifinali degli spareggi interregionali per la promozione in A2. “Complimenti alle atlete e ai tecnici che hanno ottenuto risultati al di là delle aspettative” afferma Dino Violante, “agli spareggi abbiamo perso contro Viareggio, la corazzata che poi è salita in A2, ma le ragazze hanno comunque dato il meglio. Una bella soddisfazione anche la vittoria del campionato regionale, in finale contro una squadra tosta come Pasta; era da qualche stagione che questo titolo sfuggiva per poco e finalmente è arrivato. Cercheremo ovviamente di confermarci l’anno prossimo”.

Passando alla prima squadra maschile guidata da Massimo Cibrario il riepilogo generale della stagione può essere questo; un girone di andata caratterizzato da alti e bassi, due terzi del girone di ritorno esaltanti prima della flessione finale, quando si intravedeva la possibilità di qualificarsi ai playoff. “I ragazzi hanno faticato a calarsi nella nuova realtà della serie C regionale, dopo la fantastica promozione dello scorso anno” spiega il presidente del TTB, “ma una volta prese le misure hanno messo in campo ottime prestazioni e la post season è sfuggita per poco”.

Capitolo giovanili. L’under 19 ha strappato un ottimo risultato, vincendo la Coppa Piemonte al termine della seconda fase della stagione. Dopo un primo girone chiuso a metà classifica i biancoverdi di coach Francesco Serbassi hanno giocato match di grande intensità e sacrificio, superando brillantemente i problemi numerici della rosa. “Le ultime due trasferte contro Casale e Trecate sono state esaltanti e questi ragazzi rappresentano senza dubbio il futuro della nostra società”.

Il gruppo dovrebbe rimanere pressoché invariato il prossimo anno, quando disputerà il campionato under 20. Dal 2015/2016, le categorie varieranno leggermente, seguendo per lo più gli “anni pari” e diventando under 20 (classi 1996-1999), 18 (classi 1998-1999), 16 (classi 2000-2001), 15 (classi 2001-2002), 14 (classi 2002-2003), 13 (classi 2003-2004). L’accordo tra Torino Teen Basket, Basket Chieri e Centro Minibasket Arcobaleno permetterà alle società di avere tutte le giovanili: under 20, 15 e 13 con i colori del TTB ma comprendenti anche ragazzi del Basket Chieri; analogo discorso, a parti invertite, per under 18,16 e 14. Verrà schierata anche una squadra Esordienti con atleti di tutte e tre le realtà.

Tornando alla stagione appena conclusa è andato a buon fine l’esperimento dell’under 17, nata dalla fusione dei gruppi di TTB e Basket Chieri e iscritta con quest’ultima denominazione. L’anno prossimo ritroveremo la stessa squadra nell’under 18, con la possibilità di continuare il buon lavoro intrapreso. Stesso discorso per l’under 14 biancoverde, in crescita nella seconda fase della stagione e pronta per continuare la sua strada nell’under 15.

A chiudere il minibasket, vivaio di giovanissimi talenti che hanno compiuto grandi passi avanti, come testimoniato da tutti i tecnici e come dimostrato dagli ottimi risultati raggiunti nei campionati e nei tornei disputati. “I numeri sono importanti e grazie all’accordo con le società di Chieri cresceranno ulteriormente” conclude Dino Violante, “siamo coperti in tutte le categorie del minibasket e anche l’anno prossimo, tra Pino Torinese e Baldissero, avremo più squadre di Aquilotti, Scoiattoli, Pulcini e più piccoli”.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author