Serie C Silver: intervista a Antonio Manzi (Folgore Nocera)

La scorsa stagione arrivò a campionato in corso.

Quest’anno sarà uno dei punti fermi della Folgore Nocera.

Antonio Manzi, ala classe ‘96, è pronto a questa nuova annata in serie C Silver. 

 

Ciao Antonio, hai rinnovato con la Folgore Nocera. Ti sei trovato bene l’anno scorso con la società e lo staff tecnico?

Sì, sono felice di vivere un’altra stagione con la Folgore. La società è molto organizzata, composta da persone corrette e che si impegnano sia nei rapporti umani, sia nel tenere alto il nome di una società con una grande storia cestistica. Lo staff tecnico è molto preparato, vicino ai giocatori e pronto a venire incontro a qualsiasi esigenza espressa dai singoli e dalla squadra. 

 

Come sta andando questo primo periodo di allenamento?

Questo primo periodo di allenamento è molto tosto a livello fisico e mentale. Sebbene ci siano nuovi innesti, e la squadra è riunita da poco, si sta già creando un forte legame e un gruppo solido, condizione fondamentale per un ottimo inizio di campionato.

 

Quali sono i roster più competitivi?

Senza dubbio i roster più competiti sono Benevento, Sala Consilina e Cava Basket, che vorranno confermare l’ottimo risultato della passata stagione, seguite da altri roster molto validi che sicuramente avranno molto da dimostrare.

 

Quali sono le tue aspettative quest’anno?

Per quanto riguarda le mie aspettative, sarebbe un buon risultato riuscire ad eguagliare e migliorare ciò che di buono abbiamo fatto nella scorsa stagione giocando tutte le partite al massimo delle nostre capacità e del nostro impegno. A livello personale punto a migliorare come giocatore, cercando di apprendere il più possibile da persone molto valide.

Commenta
(Visited 109 times, 1 visits today)

About The Author