Serie C Silver: intervista a Stefano Capaccio (Folgore Nocera)

Stefano Capaccio è uno dei nuovi acquisti della Folgore Nocera.

Giocatore che conosce molto bene la categoria e che porterà tanta esperienza al roster di coach Roberto Castaldo

 

Ciao Stefano, è il primo anno alla Folgore per te che sei un veterano di questa categoria, prime impressioni?

Sicuramente positive sin da subito. La Folgore è una società storica nel panorama cestistico ed è quindi un onore per me essere qui.

 

Come è stato il primo impatto con la società e con lo staff tecnico?

Il primo impatto è stato ottimo con una grande accoglienza per noi nuovi arrivati. Team manager, dirigenti, preparatore e allenatori sempre presenti in tutti gli allenamenti e poi il coach Castaldo su tutti che dal primo giorno sta riuscendo a trasmetterci spirito combattivo e senso di appartenenza al fine di creare un gruppo solido che penso sia la base per affrontare nel modo giusto i tanti impegni di quest anno.

 

Come sta andando questo primo periodo di allenamenti?

Stiamo lavorando davvero tanto, stiamo mettendo tanta benzina nelle gambe e stiamo facendo in modo di farci trovare pronti cercando di amalgamarci il più velocemente possibile tra “vecchi e “nuovi.

 

Quali sono i roster più competitivi?

Come già detto dagli addetti ai lavori, Benevento su tutte ha allestito un roster davvero importante, subito dopo vedo la mia ex squadra Sala Consilina, che ha aggiunto al gruppo già buono dello scorso anno innesti di valore, e poi credo tanto equilibrio, Parete, Marigliano, Cava, Potenza e Pozzuoli ma non escludo sorprese in corso. Penso sarà un girone davvero duro ed equilibrato.

 

Quali sono le tue aspettative quest’anno?

Sto davvero bene, mi sono allenato tanto quest’estate e ho iniziato molto bene questa preparazione, spero di contribuire e aiutare la Folgore a recitare un ruolo importante in questa C Silver. Vorrei riuscire a trasmettere ai tanti ragazzi giovani la passione che ho per questo sport da più di 20 anni cercando di aiutarli nella loro crescita personale e cestistica,. Sono sicuro che lavorando bene insieme riusciremo a stare al passo delle squadre più quotate del campionato. Forza Folgore!

Commenta
(Visited 213 times, 1 visits today)

About The Author

Roberto Castaldo dr Roberto Castaldo (www.robertocastaldo.coach)Allenatore Nazionale ed ex atleta di basket.
Al suo attivo diversi campionati vinti dal 1998 al 2014 da capo allenatore. Per anni membro della commissione allenatori.
Imprenditore 40enne, Dottore commercialista e Giornalista pubblicista.
Fondatore della 4 M.A.N. Consulting srl (www.4mancons.it), Società di consulenza specializzata in Performance Management per le PMI. Laurea in Economia ad indirizzo Matematico-Statistico, MBA in HR.
Trainer, Formatore e Coach internazionale sui temi: Leadership, Team Building, Sales, Coaching, Metodologia Didattica e processi di apprendimento con le Neuroscienze.
Autore di diversi titoli in tema management oggi direttore didattico di Coach Italy - Prima Accademia di Business e Sport Coaching (www.coachitaly.it).