Serie C Silver Lazio, tutti i risultati: Ostia sola al comando nel Girone A. Nel Girone B, Albano sempre imbattuto

Nel weekend appena trascorso, la Serie C Silver Lazio ha visto la disputa della terza di ritorno, 14.esima in totale. Nel Girone A, come capolista solitaria troviamo le Stelle Marine Ostia (20), che battono in casa 73-63 il Roma Eur penultimo in classifica (4). La squadra di coach Donato approfitta in primis del turno di riposo osservato dal Vigna Pia (18), e soprattutto del ko della Virtus Bk Pontinia (18), travolta a Cassino dalla formazione di coach Pagano (14) con il punteggio di 76-57, con il duo Ausiello (21)-De Pippo (20) in evidenza. Non basta D’Orazio (22) alla Virtus.

Aggancia il secondo posto la Virtus Velletri (18), corsara sul campo della NPC Willie Bk Rieti (8) con il punteggio di 79-81 ed un Puleo in grande spolvero (27). La Fortitudo Anagni di coach Iacoangeli cade 78-70 a Frosinone con la Scuola Basket di coach Calcabrina, guidata dal duo Andreozzi-Briglianti (rispettivamente 20 e 18 a referto), e viene agganciata a quota 14. Infine, il Fonte Roma (12) espugna con il punteggio di 57-75 il campo del fanalino di coda St. Charles Roma, che resta così mestamente a zero punti.

Passiamo al Girone B, che presentava due sfide di cartello. Innanzitutto la trasferta della capolista Albano Bk Club in casa del Borgo Don Bosco. Ebbene, i ragazzi di coach Cipriani (20 per Cosentino) hanno incamerato l’ennesima vittoria (13 su 13), battendo la formazione di coach Aloisio per 55-72, scavando ulteriormente il solco sulle inseguitrici, mentre il Borgo Don Bosco rimane fermo a 16. A -8 dalla capolista (18 a 26) troviamo il Carver Cinecittà, che si aggiudica lo scontro diretto per il secondo posto in casa del Nomen Angels (16) con il punteggio di 67-76.

Passo in avanti del Nova Bk Ciampino (14), che espugna di misura (81-83) il Palamarina di Gaeta, spuntandola contro la Serapo (10) grazie alle prestazioni di Lattanzi (29) e Pierantoni (23). Seconda vittoria di fila per la Nuova Lazio Pallacanestro (10), che spazza via a domicilio il Sam Basket Roma (8) con un inequivocabile 48-83 (20 per Rochi). Infine, successo pesante in ottica salvezza per la Pallacanestro Colleferro (6), che beffa in volata (76-74) la Pallacanestro Veroli (10) grazie ad un canestro di Misolic (29 a referto) ad 8″ dalla fine. Con questa vittoria, la squadra di coach Avenia agguanta il Basket Roma, a riposo questo weekend.

Foto da: facebook.com/stellemarineostia.

Commenta
(Visited 131 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.