Serie C Silver Lazio, tutti i risultati: Pontinia, Ostia e Velletri guidano il Girone A. Albano imbattibile nel Girone B

Nel weekend appena trascorso, la C Silver Lazio ha visto disputarsi la quinta di ritorno. Nel Girone A si confermano al comando con 22 punti Virtus Bk Pontinia, Stelle Marine Ostia e Virtus Velletri. Cominciamo dal Pontinia di coach Morassi, che risolve la pratica Roma Eur (4) in trasferta nel quarto conclusivo (61-65), guidata da D’Anolfo (24) e da D’Orazio (17). Dopo il ko della scorsa settimana proprio con il Pontinia, riparte la corsa delle Stelle Marine Ostia, che non lasciano scampo alla Fortitudo Anagni (14), travolta 93-68, con Tebaldi (22) nelle vesti di top-scorer per i padroni di casa, mentre Santucci (23) non basta agli ospiti.

Vittoria sofferta per la Virtus Velletri, che espugna l’ostico campo del Basket Cassino (16) con il punteggio di 90-99 dopo un overtime. Ben sei gli uomini in doppia cifra per gli ospiti (spiccano Di Biase (19) e Puleo (16)), mentre ai locali non sono sufficienti un Ausiello on fire (32), che aveva realizzato il canestro del supplementare a 4″ dal termine dei regolamentari, De Pippo (18) e Shaykarov (17). Tiene il passo del trio di testa il Vigna Pia (20), che torna alla vittoria in trasferta dopo tre ko di seguito espugnando il PalaSojourner di Rieti, con l’NPC Willie (8) sconfitta per 55-72. Sugli scudi Chiminello (28). Infine, sorride la Scuola Bk Frosinone (16), che ha la meglio sul Fonte Roma (14) per 67-55 (i migliori sono Briglianti (19) per i locali, Di Fabio (19) per gli ospiti). Ha riposato il St. Charles Roma.

 

Nel Girone B, l’Albano Basket Club continua a dettar legge. La formazione di coach Cipriani supera per 69-56 l’ostacolo Pall. Veroli (12) e centra il 14° successo in altrettante partite. Si mantiene a -6 il Carver Cinecittà, che espugna di forza il parquet del Sam Basket Roma (10) con un netto 58-79 che porta il timbro, in particolare, di Benincasa (24).

Al 3° posto, con 18 punti, il Borgo Don Bosco torna a vincere dopo due sconfitte consecutive, agganciando il Nomen Angels, a riposo in questo turno di campionato. La squadra di coach Aloisio ha avuto la meglio al termine di un match combattuto (74-70) sulla Nuova Lazio Pallacanestro (12), che era reduce da tre vittorie di fila ed alla quale non sono bastati i 40 punti in combinato di Rocchi (21) e Lauria (19).

Resta lì il Nova Basket Ciampino (16), corsaro 81-84 sul parquet della Pallacanestro Colleferro. Ospiti sospinti da Attianese (19) e dal trio Lattanzi-Pierantoni-Pongetti, tutti con 16 punti a referto. La squadra di coach Avenia (in evidenza Misolic (25)) resta in fondo alla classifica con 6 punti, al pari del Basket Roma, travolto 98-56 a Gaeta dalla Serapo di coach Cianciaruso che, condotta da La Mura (28), aggancia a quota 12 Lazio e Veroli.

 

Foto da: facebook.com/stellemarineostia.

Commenta
(Visited 97 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.