Serie C Silver Lazio, tutti i risultati: Vigna Pia ed Ostia a braccetto nel Girone A. Albano inarrestabile nel Girone B

Si chiude la fase d’andata della C Silver Lazio che, nello scorso weekend, ha visto la disputa dell’11.esima giornata. Cominciamo come sempre dal Girone A. Tutto invariato in vetta, con le vittorie delle prime tre della classe. A quota 18, appaiate in vetta, abbiamo il Vigna Pia Roma e le Stelle Marine Ostia. La squadra di coach Fabbri fatica molto sul parquet amico contro un’ostica Fortitudo Anagni (10), ma alla fine la spunta con il punteggio di 67-65. Due punti sudati anche per la compagine ostiense, corsara 81-84 a Frosinone contro lo Scuola Basket di coach Calcabrina (8). Gli ospiti (Grande (25) e Tebaldi (24) in evidenza), chiudono sul +17 il primo tempo, rischiando poi di subire la rimonta dei padroni di casa, sospinti da Rocchi (29).

Vince e convince la Virtus Pontinia, che tiene il passo delle prime due (16), espugnando per 54-69 (24 a referto per D’Orazio) il campo del St. Charles Roma, che resta in fondo alla classifica ancora con zero punti. Giornata positiva anche per la Virtus Velletri (12), corsara per 63-68 sul parquet del Fonte Roma (8), con Di Fabio (24) che non basta alla squadra di coach Cerroni. Infine, in zona salvezza, importante successo dell’NPC Willie Bk Rieti (8), ai danni del Roma Eur (4), con il punteggio di 70-65. Ha riposato il Basket Cassino.

 

Passiamo quindi al Girone B. Non conosce pause la marcia dell’Albano Bk Club, che a Gaeta contro la Serapo (8) ottiene la 10° vittoria in altrettante partite (20). Un successo maturato già a fine terzo quarto (52-79 al 30′), con Balboni (20) e Cosentino (18) in evidenza. Alle spalle della capolista frena il Carver Cinecittà (14), ko in casa per 73-79 con il Nova Basket Ciampino (10), trascinato da Lattanzi (23) e Martucci (18). Ne approfitta la coppia formata da Nomen Angels e Borgo Don Bosco, che aggancia a quota 14 proprio la formazione di coach Bramonti.

I Nomen Angels, dopo tre quarti equilibrati (51-51 al 30′), fanno la differenza negli ultimi 10′, schiantando la Pall. Veroli (8) con un letale 29-9 di parziale, aggiudicandosi quindi la posta in palio. Il Borgo Don Bosco, ispirato da De Santis (20), viola il campo del Sam Basket (8, 4° sconfitta di fila), con il punteggio di 62-68. In coda, secondo successo stagionale per il Basket Roma, che sconfigge in volata 78-75 la Nuova Lazio Pallacanestro (6) ed aggancia a quota 4, al penultimo posto, la Pallacanestro Colleferro, che ha riposato in questo turno di campionato. Da sottolineare le prestazioni di Saccone (23) per il Basket Roma, e di Rocchi (26) per la squadra di coach Bocci.

Foto da: facebook.com/stellemarineostia.

Commenta
(Visited 80 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.