Serie C Silver Puglia, Cerignola esagerata, vittorie sofferte per Molfetta e Adria Bari

L’ottava giornata di ritorno di Serie C Silver Puglia ha riservato qualche risultato a sorpresa e due vittorie in trasferta su sette incontri.

Vince, anzi, stravince la capolista Cerignola che, nel derby foggiano, umilia la Diamond Foggia 131-56. Sono ben sette i giocatori andati in doppia cifra con il solito Gvezdauskas che fa registrare l’ennesima prestazione da 30 punti.

Molto più complicata la vittoria della Virtus Molfetta che ha la meglio su Lecce 81-85 al termine di una gara decisa nei minuti finali. E’ Comollo l’MVP della partita con 21 punti seguito da Galantino, 15 punti finali per lui.

Lo vince l’Adria Bari il match più interessante di giornata in casa contro la Dinamo Brindisi, 93-89 il finale. Quintetto interamente in doppia cifra per i baresi con lo straniero Walker a trascinare i suoi con 21 punti, bene solo la coppia straniera Whatley-Dimitrov per la Dinamo con 49 punti in due.

Colpo da playoff per la Cestistica Barletta che spazza via Santa Rita 101-71 e si porta al settimo posto a pari punti con Monopoli e Lecce. Tutti a referto i giocatori di coach Degni con Guddemi sugli scudi con 31 punti.

Risultati:

SDB Lecce – Virtus Molfetta 81-85

Matteotti Corato – Juvetrani 88-60

Adria Bari – Dinamo Brindisi 93-89

Virtus Mesagne – AP Monopoli 73-62

Rosito Barletta – Santa Rita 101-71

Città di Cerignola – Diamond Foggia 131-56

Fortitudo Trani – Cus Bari 66-84

Commenta
(Visited 25 times, 1 visits today)

About The Author

Gennaro Dimonte Nato a Barletta nel 1994. Prossimo alla laurea in Scienze della Comunicazione e aspirante giornalista. Si divide tra la palla a spicchi e il calcio, con i miti di Carmelo Anthony e Del Piero nel cuore. Grande appassionato di NBA, spera di rivedere i suoi Knicks tra le grandi.